Stranger Things 3: spoiler e anticipazioni

Cosa accadrà ai personaggi più amati della serie nella calda estate del 1985?

Spettacolo

L’attesa è terminata, dal 4 luglio gli 8 nuovi episodi di Stranger Things 3 sono disponibili su Netflix, e per i curiosi DireDonna vuole snocciolare alcuni possibili spoiler. Quindi, se non volete alcuna anticipazione sulla nuova stagione, fermatevi qui.

Se siete coraggiosi e impazienti, invece, ecco cosa dovete sapere su Stranger Things 3.

Gli spoiler su Stranger Things 3

Cast vincente non si cambia. E così rivedremo tutti i protagonisti delle prime due stagioni, da Millie Bobby Brown, che tornerà a vestire i panni di Undici a Winona Ryder, una delle stelle indiscusse della serie. Non mancheranno, però, le novità. Infatti, Maya Hawke (figlia di Uma Thurman e Ethan Hawke) sarà Robin, una nuova ragazza turbolenta in città, mentre Cary Elwes sarà il Sindaco Larry Kline e Jake Busey il reporter locale Bruce.

Questa volta i giovani protagonisti non saranno a scuola, ma si godranno l’estate 1985, tra lo shopping allo Starcourt, il nuovo centro commerciale, e le nuotate nella piscina di Hawkins.

Mike potrà finalmente vivere alla luce del sola la sua cotta per Undici, cosa che non renderà davvero così contento Hopper, padre affidatario della ragazzina. Lucas, fidanzato con la new entry della scorsa stagione Max, dispenserà a Mike e agli altri consigli d’amore, considerandosi ormai un esperto. Anche Dustin potrebbe avere un nuovo interesse amoroso. Will si sentirà escluso, dato che i suoi amici preferiranno uscire con le ragazze piuttosto che giocare con lui.

Undici e Max, alle prese con l’adolescenza, saranno le protagoniste di una nuova insolita amicizia in città. Intanto Billy, che diventerà il nuovo bagnino, prenderà molto più spazio nella serie. Infatti i produttori promettono per lui una scena epica con una performance incredibile. Nancy e Jonathan lavoreranno insieme al quotidiano locale, l’Hawkins Post ma questo potrebbe mettere le cose in crisi per loro.

E mamma Joyce? Sarà la prima a scoprire che qualcosa non va a Hawkins, e così si rivolgerà al fidato sceriffo Hopper. Infatti la minaccia non si è conclusa con il finale della seconda stagione. Il Sottosopra ha ancora terribili sorprese in serbo per i ragazzi durante questa estate di adolescenza in boccio, che sembrava per loro il miglior momento della vita, proprio come in tutti cult degli anni Ottanta.

No, non ci siamo dimenticati di Steve, anche lui ci sarà in Stranger Things 3, ma sul suo conto non abbiamo intenzione di anticiparvi nulla!

Spoiler su Stranger Things 3
I ragazzi di Stranger Things (foto Netflix)

Credits foto: