Tendenze cucine 2019

Dalle cappe di design ai top in cemento passando per i rubinetti d’ottone: i trend da cui lasciarsi ispirare per ristrutturare o rinnovare casa.

Aggiornato il 3 maggio 2019

Le tendenze cucine 2019 propongono grandi cambiamenti ma anche piccole idee, perché basta un dettaglio per rifare il look alla stanza più vissuta della casa.

Seguendo le tendenze del design dell’anno, puntano su materiali seducenti e perfetti per le cucine classiche, come il marmo per i top e l’ottone. Se volete sapere come arredare una cucina moderna, invece, non perdete i nostri consigli sulle cucine nere, must have contemporaneo, e sul cemento.

Spopolano, poi, le cucine a vista con isola, grazie a soluzioni adatte a tutte le tasche che permetto di far sentire tutta la famiglia come in un film.

Se dovete ristrutturare casa, cambiare arredo o volete semplicemente rinnovare l’ambiente, ecco le tendenze cucine 2019 da cui lasciarsi ispirare.

  1. Isola. Se la cucina è abbastanza grande, o fa parte di un open space con il soggiorno, l’isola è una pratica tentazione a cui cedere, dato che è tra i trend da seguire anche per il prossimo anno.

    Ikea Isola VADHOLMA 399 euro
  2. Marmo. Un materiale raffinato, prezioso ma anche robusto per top cucina ma anche taglieri, barattoli e piatti. Da scegliere nelle versioni più classiche, bianco, nero o grigio, o nelle novità luxury che ne esaltano la naturale luminosità.

    Elite Stone, area living Bond con isola in marmo Calacatta Borghini, prezzo su richiesta (Ufficio stampa)
  3. Cemento. Strizza l’occhio alla cucina industrial, un trend che non accenna a tramontare, il cemento per top, ripiani, tavoli, lavandini o cucine in muratura. Bello in abbinamento con dettagli in metallo, sia opaco che lucido.

    Maisons du Monde MINERAL consolle in magnesia effetto cemento, 279 euro
  4. Ottone. Per i dettagli, i rubinetti, i lavandini, il fascino vintage e discreto dell’ottone porta con sé un valore aggiunto, rassicurante, da focolare domestico. Si abbina bene con tutti i colori alla moda, dai caldi arancio e rosso ai freddi verde, blu e turchese.

    Smeg Miscelatore MIDR7O-2, 730 euro circa
  5. Ceramiche. Torna di moda la ceramica, in tutte le sue declinazioni, da quelle più tradizionali, regionali, come la ceramica tosco-umbra, quella pugliese, quella siciliana, a quelle dal sapore contemporaneo che si ispirano all’arte, al design, alle geometrie. Per rivestimenti, piatti, decorazioni.

    Piastrelle Ceramica Bardelli Collezione Pittorica Design Studiopepe Prezzo su richiesta
  6. Cucine nere. Non piace a tutti, eppure ha conquistato casalinghe e designer con la sua classe inaspettata: è la cucina nera. Che sia di metallo, di legno o in pietra naturale, è sempre un must have.
    Valcucine Artematica Vitrum, prezzo su richiesta in base alla composizione
  7. Cappa di design. La cappa, sempre discreta, se non banale, mero strumento? No! Diventa di design e si adatta allo stile e ai colori della cucina.

    Elica Cappa Sweet, 370 euro circa
  8. Elettrodomestici a incasso, stoviglie a vista. Nonostante siano sempre più belli e colorati, la tendenza per quest’anno è di nascondere frigoriferi e lavastoviglie in pensili e armadi. Al contrario, saranno piatti, bicchieri, zuppiere a essere in bella vista in vetrinette, credenze, mensole.

    Lube Oltre Lux, prezzo su richiesta in base alla composizione

Articolo originale pubblicato il 2 aprile 2019

Seguici anche su Google News!