Un appuntamento a cui si è in ritardo, una brutta influenza in cui non si vuol ricadere, la caldaia rotta o magari la convinzione che fare troppi shampoo può essere deleterio: i motivi per non riuscire ad avere i capelli puliti lavandoli possono essere tanti.

Allo stesso tempo, però, ci sono tanti modi, se non di più, per farli sembrare comunque a posto. Vediamo allora cinque trucchi per far sembrare i capelli puliti anche quando non lo sono.

  1. Talco: se non si ha il tempo per lavare i capelli, si può utilizzare il borotalco, che è in grado di mascherare una testa non proprio pulita. I capelli vanno spazzolati molto bene, poi si passa il phon per eliminare un eventuale alone grigio.
  2. Coda di cavallo: quale metodo migliore di legare i capelli per farli sembrare puliti? Oltre alla classica coda di cavallo, da fare sia alta, che bassa che laterale, si può ricorrere a una treccia o a un half bun, che raccogliendo tutta la chioma maschera al meglio.
  3. Amido di mais: si tratta di uno dei prodotti più adatti tra quelli che si possono avere a disposizione a casa. Basta cospargerne delle piccole quantità sulla testa, lasciar agire per qualche minuto e spazzolare. L’amido di mais assorbe infatti l’accumulo eccessivo di sebo sui capelli.
  4. Sale marino: ottimo soprattutto per chi ha i capelli ricci, il sale marino può essere utilizzato per realizzare uno spray casalingo davvero efficace. Basta riempire un flacone spray spray vuoto e pulito con acqua calda e aggiungere un cucchiaino di sale marino, uno di balsamo, un goccio di gel per capelli e un po’ di olio di cocco: il sale secca i capelli, ma il balsamo e l’olio servono a reidratarli, mentre il gel aiuta a mantenere i ricci. Dopo aver spruzzato la soluzione sui capelli, si asciuga a potenza media, creando le onde con le dita delle mani. Risultato assicurato.
  5. Succo di limone: aiuta a bilanciare il livello di pH del cuoio capelluto e riduce la secrezione di sebo in eccesso. Inoltre, la sua proprietà antimicotica e antibatterica aiuta a combattere le infezioni del cuoio capelluto. Si mescola il succo di 2 limoni in una tazza di acqua e si spruzza la soluzione sui capelli. Sarà sufficiente una bella spazzolata e i capelli risulteranno puliti e luminosi, anche senza shampoo.