Nel corso degli ultimi anni più che mai tra le star del cinema, della musica e dello spettacolo è scoppiata la mania degli abiti con trasparenze: un modo per far parlare di sé ma anche per mettere a risalto i punti forti, dalle gambe vertiginose fino ai derrière tonici da far invidia al mondo e guadagnati anche con ore e ore di palestra.

Galleria di immagini: Nude look, gli abiti trasparenti delle star

In occasione delle kermesse più importanti del cinema e della musica sono moltissime le celebrità che hanno sfoggiato le proprie curve, celate da piccoli dettagli trasparenti o messe in mostra in maniera più audace.

Abiti con trasparenze: i look più chic

Tra le più chic spicca la giovanissima Gigi Hadid che, in occasione dell’after party degli Oscar 2015 organizzato da Vanity Fair ha sfoggiato una creazione firmata Atelier Versace, originale e allo stesso tempo elegante. Sempre sexy ed elegante anche per Jennifer Lopez che, in occasione dello stesso  evento, ha sfoggiato una creazione firmata Zuhair Murad con taglio a sirena e scollo profondo tempestato di preziosi brillanti.

Un look che ha attirato moltissime celebrità anche negli anni passati: tra queste anche Laetitia Casta che, in occasione della Mostra del Cinema di Venezia del 2012 ha sfoggiato un abito nero in pizzo con trasparente che, se bene mettesse in mostra la lingerie, era comunque di grande eleganza. L’anno successivo, invece, in occasione degli Mtv Music Awards 2013, la cantante Ciara ha optato per una creazione firmata Givenchy x Riccardo Tisci, con taglio a sirena e nei toni del nude che mettevano in risalto tutti i punti giusti grazie ai dettagli in pizzo.

Quando una nuova moda impazza tra le star anche Gwyneth Paltrow non poteva esimersi dal provarla: nel 2013, infatti, l’attrice ha sfoggiato una creazione firmata Versace in occasione della première di Iron Man 3. Se bene sia stata molto criticata, questa è decisamente una delle poche creazioni più sobrie che va a puntare su uno dei pezzi forti dell’attrice: le gambe.

Tra le più eleganti impossibile non menzionare anche Beyoncé. In occasione degli Mtv Video Music Awards del 2014 Queen Bey ha sfoggiato un long dress nei toni del borgogna firmato Zuhair Murad, con taglio a sirena e dettagli trasparenti lungo i fianchi e le braccia. Lo stilista libanese ha fatto miracoli anche per Kristen Stewart:  in occasione della première americana di Breaking Dawn pt. 2 del 2012, infatti, l’attrice ha optato per una creazione dello stilista nei toni del nude decisamente elegante con trasparenze non troppo ostentate.

Abiti con trasparenze: i look più audaci

Se da una parte ci sono look sobri e all’insegna dell’eleganza, dall’altra parte, invece, ci sono quelle più audaci e decisamente sensuali: in questo caso è impossibile non nominare nomi come quelli di Rihanna e Miley Cyrus che negli ultimi anni hanno fatto delle trasparenze quasi una sorta di “firma” del loro stile.

La cantante delle Barbados in molte occasioni ha mostrato le sue curve, ma tra le più celebri rimane comunque l’abito trasparente e tempestato di diamanti Swarovski, firmato da Adam Selman e sfoggiato in occasione dei CFDA Awards del 2014. Con tanto di cuffietta in pendant, la popsar ha mosrato il suo derrière e decolletè quasi senza censure, ma sempre facendo la sua bella figura: d’altronde Rihanna è sempre Rihanna.

Per quanto riguarda l’ex star Disney, sono molti i look “nude” sfoggiati dopo la rottura del suo rapporto con Liam Hemsworth: uno dei più memorabili, e forse anche dei più sobri, è quello degli Amfar Inspiration Gala, in cui ha optato per un abito firmato Tom Ford con fasce sul top che nascondevano i punti giusti.

Tra le altre bellezze del cinema e della musica ci sono anche Irina Shayk e Rita Ora: entrambe le star infatti hanno deciso di mostrare le loro curve in occasione dell’after party degli Oscar 201 organizzato da Vanity Fair. La modella russa ed ex fidanzata di Cristiano Ronaldo ha vestito l’eccellenza italiana dell’Atelier Versace con una trasparenza a rete che metteva in mostra il lato sinistro del suo corpo slanciato da una scarpa con tacco nera. Ma la più audace tra le due è stata senza dubbio Rita Ora: vestendo una creazione firmata Donna Karan, la cantante britannica ha saputo giocare sui suoi punti forti, nascondendo di più la pancia ma, in compenso, mostrando una schiena e un derrière da urlo.

Tra le bellezze italiane impossibile non menzionare Alessia Marcuzzi: in occasione della serata finale dell’Isola dei Famosi, infatti, la Pinella ha indossato una tutina firmata Atelier Versace, fatta su misura, e che metteva in mostra le sue gambe chilometriche ma allo stesso tempo anche le curve del suo corpo, coprendo e mettendo in risalto tutti i punti giusti.

Sinonimo di audacia è anche Cara Delevingne: in occasione dei GQ Man of the Year Awards, la modella inglese ha optato per un abito firmato Burberry Prorsum con trasparenze celate grazie ad alcuni dettagli ricamati, ma con uno scollo profondo e mettendo in mostra solamente un paio di coulottes a vita alta. Prima di tutte le star, a dettare moda con un abito trasparente è stata anche Jaimie Alexander: in occasione del red carpet della première di Thor 3 del 2013 l’attrice ha incantato con una sensuale creazione firmata Azzaro.

Abiti con trasparenze: i look più trash

Indossando un abito con dettagli trasparenti cadere nel trash ci vuole davvero un attimo, anche un minimo dettaglio: ne sa qualcosa showgirl Amber Rose, che si è presentata agli Mtv Music Awards 2014 con un “abito” fatto di catene che le coprivano il derrière e parte del decolletè, ma che certamente era troppo esagerato.

A esagerare anche la cantante Bleona Qereti che, forse per emulare Rihanna, in occasione degli American Music Awards si è presentata indossando un dress totalmente trasparente che – al contrario della popstar – non lasciava proprio nulla all’immaginazione, con tanto di patch per coprire il decolletè e tanga in bella vista.