Gli addobbi per tavole autunnali sono l’idea perfetta per decorare e ravvivare la tavola di pranzi della domenica e cene speciali, tuttavia degli addobbi – magari più semplici – possono essere utilizzati anche per i pasti di tutti i giorni, per rendere l’ambiente più allegro e colorato.

Del resto, i grandi protagonisti degli addobbi per tavole autunnali sono per lo più prodotti semplici e poco costosi, che si trovano spesso già nelle cucine, sono cioè la frutta e la verdura di stagione. Castagne, uva, melagrana, mele, cachi, fichi, funghi e zucche di tutte le fogge possono dare vita a composizioni in vassoi, grandi piatti o ampi vasi trasparenti. Alla frutta e alla verdura poi si possono aggiungere bacche, foglie di fichi o di vite, o i fiori autunnali per eccellenza, dalie, alchechengi, crisantemi.

I colori da preferire negli addobbi per tavole autunnali sono quelli di stagione, le tinte di cui la natura riveste alberi e prati, calde e accoglienti: il giallo, l’arancio, il rosso, da abbinare ai verdi più intensi e brillanti.

Per completare il quadro con idee e suggerimenti, ecco alcuni oggetti di brand in commercio da cui partire per dare vita agli addobbi per tavole autunnali.

Galleria di immagini: Addobbi per tavole autunnali, le idee dei brand

  • Maisons du Monde, lanterna Samara. La lanterna in metallo giallo (disponibile anche in rosso) diffonde una luminosità ambrata attraverso i motivi traforati, aggiungendo un tocco decorativo colorato e grafico. Il dettaglio che fa la differenza è nelle finiture laccate di giallo che rendono calda e brillante la luce. Un’idea è posarla al centro di un ampio vassoio a centro tavola e circondarla di frutta di stagione.
  • Maisons du Monde, vaso in ceramica Helga. Il vaso in ceramica ha il colore caldo del bronzo, perfetto per richiamare le tinte dell’autunno e ospitare sulla tavola bacche, foglie, rami e fiori.
  • Ikea, tessuto Jonill. Se volete puntare su un design colorato e allegro l’idea è utilizzare per la tavola come tovaglia il tessuto in lino Jonill di Ikea, della designer Ann Wessblad, e poi decorare la tavola con candele che riprendano i colori del tessuto in portacandele semplici e dai colori neutri.
  • Ikea, ciotola Saklig. In acacia massiccia e trattata con olio per un effetto naturale e brillante, la ciotola è perfetta per ospitare melagrane o molte castagne con tanto di riccio e qualche foglia.
  • Zara Home, vaso di vetro. Ha una forma simile a una melagrana con bocca a fiore il vaso in vetro di Zara Home: il consiglio è di valorizzarlo con fiori o bacche ultra colorati, utilizzando due vasi o più, con contenuti diversi, se il tavolo è molto grande.
  • Zara Home, lanterna in vetro e legno. Si ispira al minimalismo scandinavo e al calore della natura la semplice lanterna in vetro e legno: per regalarle un tocco di autunno completate con un rametto di bacche all’esterno e una candela dei colori di stagione all’interno.
  • H&M Home, portacandele a forma di ramo. Il portacandele a forma di ramo è disponibile in diversi formati, dal candeliere al candelabro, e richiama proprio un elemento tipico dell’autunno, il ramo che la natura spoglia delle sue foglie.
  • H&M Home, sottopentola. In metallo anticato a forma di pigna, il sottopentola può essere utile nella sua funzione e decorare così la tavola, ma essere anche alla base di una composizione con frutta di stagione o supporto per tante piccole zucche.