Manca poco alle regali nozze tra Kate Middleton e il Principe William, avvenimento considerato come l’evento dell’anno per il quale sono infiniti i preparativi non solo nel Regno Unito, ma in tutto il mondo. Come molte sono le scommesse su quale stilista sceglierà la bella Kate per creare il suo abito nuziale.

Dopo i vari rumor che già da molto tempo prediligono uno stilista piuttosto che un altro, ora sembra si sia arrivati a una scelta definitiva: Kate Middleton indosserà un abito firmato Alexander McQueen. L’abito sarà appositamente disegnato da Sarah Burton, stilista che ha preso in mano le redini della casa di moda dopo il suicidio dell’omonimo fondatore avvenuto poco più di un anno fa.

Galleria di immagini: Kate Middleton e il Principe William

La notizia è sgattaiolata sul Web dopo una comunicazione del Sunday Times, che a questo avvenimento ha dedicato la prima pagina del settimanale della scorsa domenica, nonostante le smentite della stessa Sarah Burton.

Tuttavia, l’abito sembra già prendere forma in un mix di stili tra la giovane sposa, già affermata come icona di stile se si pensa all’abito firmato Daniella Helayen indossato durante l’annuncio ufficiale del fidanzamento con William, e la stilista Sarah Burton, creatrice dello splendido abito indossato da Michelle Obama a inizio anno, il così rinominato “killer red dress“.

Bisogna dire che Sarah Burton, con la creazione dell’abito per il “matrimonio del secolo“, attirerà l’attenzione su di sé da tutte le parti del mondo, quindi ci si aspetta solo un boom per la rinomata casa di moda. Essendo una specie di sfida per la creatrice dell’abito, lo sarà anche per colei che lo indosserà: la futura sposa del principe, infatti, si vedrà più volte paragonata alla divina Lady Diana.