Nonostante tutti i pronostici avessero indicato Ferdinando Giordano come il favorito di questa edizione, è Andrea Cocco a vincere il Grande Fratello nella sua undicesima edizione. Una vittoria sicuramente meritata per l’italo-giapponese, che ha dimostrato come il pubblico sia in grado di premiare anche concorrenti posati, educati e rispettosi, ben lontani dai canoni urlanti tipici di ogni reality show.

Una puntata ricca di sorprese quella della finale del reality di Canale 5. Si parte con un balletto del cast, Alessia Marcuzzi compresa, sulle note di “Fireworks” di Katy Perry e si prosegue con numerosi eventi inaspettati per i quattro finalisti, ovvero Jimmy Barba, Margherita Zanatta e i già citati Ferdinando e Andrea.

Galleria di immagini: Andrea Cocco

Ognuno di loro ha avuto un incontro con un famigliare. Margherita ha potuto riabbracciare il padre Marino Zanatta, così come Jimmy Barba e Andrea hanno potuto vedere le rispettive madri. Ferdinando ha invece potuto salutare l’amata Angelica Livraghi. Simpatico anche il siparietto generato dai loro fratelli, i quali hanno cantato una maccheronica versione di “We are family”, come DireDonna vi aveva annunciato ieri in anteprima.

Il quarto classificato è Jimmy Barba, il quale ha dovuto varcare la porta rossa per primo dopo uno scontro con Rosa Baiano, ancora turbata dal comportamento dell’inglese. Quest’ultima, inoltre, ha dovuto fare i conti in studio con l’ormai onnipresente Guendalina Tavassi e con il fidanzato Emanuele Pagano.

Terza classificata è Margherita Zanatta, l’ultima donna dell’edizione di quest’anno del GF, anch’essa sottoposta in studio a svariati confronti. Il primo con Guendalina Tavassi sul noto “libro de Kafka”, risoltosi in un nulla di fatto perché le due ex amiche sembrano rimanere su posizioni inconciliabili. Il secondo con l’ex fidanzato Nando Colelli, il quale ha di nuovo cercato di difendere la propria posizione di traditore, senza per altro riuscirci.

Dopo un paio di filmati sui momenti migliori all’interno della casa e la sorpresa di Alex Britti per Margherita e Andrea, è arrivato il momento del verdetto definitivo. Prima dell’annuncio di Alessia Marcuzzi la sensazione è stata quella di seguire un canovaccio già ben definito, siccome da molti mesi le solite talpe anonime davano per certa la vittoria di Giordano. E invece il televoto ha sbaragliato tutti premiando l’ineguagliabile Andrea, uomo d’altri tempi e decisamente rispettoso nei confronti delle donne. Lo dimostra la sua relazione naufragata con Szilvia Miskolczi e l’attuale con Margherita Zanatta, caratterizzata dalla stoica pazienza dell’italo-giapponese nei confronti dei repentini cambi di idea della speaker varesina.

Vale la pena, infine, di citare le reazioni sulle pagine Facebook, le vere protagoniste di tutte le polemiche del Grande Fratello. Su quella di Guendalina si festeggia senza remore, e non poteva essere altrimenti visto l’idiosincrasia della Tavassi nei confronti del campano. Delusione e accuse velate di truffa, invece, su quella di Ferdinando. Che la vittoria di Andrea sia anche una piccola rivincita, forse immeritata, di Guenda?