Chiusa una porta, si apre un portone. Angelina Jolie ha fatto suo il detto: archiviato il matrimonio con Brad Pitt, l’attrice ha ripreso i rapporti con il padre, il famoso attore Jon Voight, dopo anni in cui non avevano più legami, tanto da portarlo con sé alla premiere newyorkese di First They Killed My Father, il primo film da regista della diva di Hollywood che narra il periodo del regime dei Khmer rossi, colpevoli di avere compiuto un genocidio in Cambogia, raccontato dal punto di vista di un bambino.

Angelina Jolie è arrivata sul red carpet insieme al padre e ai suoi sei figli – Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Knox e Vivienne – che ormai accompagnano la madre in ogni occasione pubblica. L’attrice di Maleficent ha sfoggiato un abito grigio principesco della collezione Autunno 2017 di Christain Dior Couture dall’ampia gonna a coste. Il corpetto, senza maniche, lasciava scoperta la schiena, rivelando il suo ultimo enorme tatuaggio, che fino a oggi avevamo solo intravisto. L’ambasciatrice di buona volontà ONU ha completato il look lasciando i capelli sciolti su un lato, aggiungendo punti luce e una collana di diamanti e puntando su un make-up romantico, con rossetto rosso.

angelina jolie

Angelina Jolie si è fatta molte fotografie anche con il resto del cast e i figli, in particolare i più grandi, Maddox e Pax, che hanno dato una mano alla produzione del film. Maddox, che oggi ha 16 anni, è originario proprio della Cambogia ed è stato invitato dalla madre a partecipare alla pellicola come produttore esecutivo. I due figli adolescenti hanno dato anche sfoggio di classe ed eleganza indossando uno smoking nero, con camicia nera per Pax e t-shirt bianca per Maddox. Anche Knox ha ricopiato il look del fratello più grande, optando però per una camicia bianca. Pure Shiloh e Vivienne hanno scelto completi maschili, la prima puntando su un total black, mentre la sorella minore ha indossato un modello, molto largo, nella tonalità del grigio chiaro. Zahara, invece, ha scelto un abito nero con ricami.

Tutti i figli di Angelina Jolie, così come lei stessa, indossavano un fiore giallo, simbolo di positività che viene di solito indossato nelle occasioni speciali.