Non disturbare” è il titolo di questa puntata di Annozero, che va in onda nel primetime di Rai 2. Al centro del dibattito ci saranno le nuove rivolte in nordafrica, dall’Egitto alla Libia, passando per il Marocco. Si tratta di una svolta epocale per quelle nazioni, svolta che apparentemente non ci tocca.

Ma ci toccherà nel momento in cui i profughi di quelle terre si riverseranno nel Belpaese: stiamo già vivendo dei nuovi esodi, da parte di nazioni che hanno vissuto o stanno vivendo dei momenti particolari della loro storia: negli ultimi tempi ci sono stati moltissimi sbarchi da parte di curdi, pakistani, afgani, iraniani.

Galleria di immagini: Ruby Rubacuori a Kalispera

Il Ministro degli Esteri Franco Frattini aveva affermato:

“C’è il rischio di un esodo biblico verso le nostre coste.”

La Lega è già sul chi va là, per affrontare una nuova emergenza immigrati che si sommerebbe poi a quella che già stiamo vivendo in maniera pacifica. Ma intanto ci si chiede come il governo stia affrontando la congiuntura internazionale, e soprattutto se la credibilità del premier Silvio Berlusconi non sia inficiata dagli scandali sessuali del Rubygate.

Tra gli ospiti nel salotto di Michele Santoro ci sono il ministro della Difesa Ignazio La Russa, il leader dell’Udc Pierferdinando Casini, i giornalisti Ilaria D’Amico e Federico Rampini, il politologo Edward Luttwak. Il dibattito, a giudicare dai temi e dagli ospiti si annuncia molto acceso.