Vige il mistero attorno al nuovo “Batman“, “The Dark Knight Rises“, il film di Christopher Nolan il cui copione dovrebbe essere pronto solamente il prossimo gennaio, per poter così iniziare i preparativi per le riprese.

Alcune voci danno per probabile il fatto che l’ennesimo film su Batman sarà il sequel non ufficiale di “Batman: Anno Uno”, ma stabilire la storia senza anche ancora che lo script sia stato consegnato è impresa alquanto difficile e aperta a clamorose smentite.

Le poche dichiarazioni che si possono definire ufficiali sono quelle di Christian Bale, che peraltro ha spiegato di non essere a conoscenza di alcun dettaglio del film, visto che le riprese inizieranno tra qualche tempo:

Chris mi farà sapere quello che devo sapere quando avrò bisogno di saperlo. Probabilmente ne so un po’ più io di quanto ne sanno gli altri, ma penso che la maggior parte delle persone rimarrebbe stupita nello scoprire quanto poco so su questo film. So che Nolan mi darà un mucchio di tempo per prepararmi. […] È un bravissimo regista, e mi fido del fatto che stia facendo qualcosa di meraviglioso.

Nessuna rivelazione dunque, ma quel che invece è sicuro, almeno stando alle parole di Bale, è che se “The Dark Knight Rises” sarà l’ultimo film su Batman per Christopher Nolan, probabilmente sarà l’ultimo anche per l’attore:

Credo che, a meno che Christopher Nolan non dica qualcosa di diverso, questa sarà l’ultima volta che interpreterò Batman.

Insomma questo nuovo capitolo potrebbe segnare un tappa importante nella produzione cinematografica dedicata all’eroico uomo pipistrello. Ma per conoscere altri dettagli bisognerà attendere perché, in fondo, il debutto nelle sale del film è previsto solo tra un paio d’anni.