Bella Hadid ha compiuto il 9 ottobre 21 anni e ha festeggiato in grande, celebrando con la sorella Gigi Hadid, la famiglia e gli amici, ma anche mostrando il fisico mozzafiato che, neanche ventenne, l’ha resa una delle modelle più famose e ricercate del pianeta.

Nella giornata del suo compleanno, Bella ha postato su Instagram un selfie in tanga in cui mostra chiaramente il suo perfetto lato B, prima di andare a cena fuori a New York con la sua famiglia. Anche in occasione della cena, Bella ha puntato su un look molto sexy indossando un tubino nero di satin attillatissimo con spacco laterale con intrecci in pelle, che ha abbinato a sandali neri aperti, a capelli raccolti in una coda di cavallo e a un girocollo.

Non poteva mancare alle celebrazioni anche Gigi Hadid, che ha scelto per l’occasione un total look celeste, con pantaloni a vita alta e top bustier di Pamella Roland, a cui ha abbinato décolleté en pendant a punta, giacca, pendenti e girocollo di diamanti, raccogliendo i capelli, tranne che per un ciuffo lasciato libero frontalmente.

  Un post condiviso da Bella Hadid (@bellahadid) in data:

Le due top model, accompagnate dalla madre Yolanda e dal padre Mohamed Hadid e dai fratelli, hanno condiviso scatti della serata, e sembrano essersi divertite molto. Gigi, su Instagram, ha anche condiviso delle foto d’infanzia di lei e Bella Hadid, inclusa una in cui la sorella maggiore dava da mangiare con il biberon alla festeggiata.

Buon 21esimo compleanno mia angelica sorella @BELLAHADID!!!, ha scritto Gigi Hadid su Instagram. “Non ci sono parole per descrivere quanto ti voglia bene. Sai che ho sempre cercato di proteggerti dal mondo fin dal giorno uno, e 21 anni dopo tu mi conforti e mi ispiri più di quanto saprai mai. Hai sempre camminato a tuo modo, e mi rendi così fiera. Sei amorevole, gentile, perseverante, impegnata e sempre cool. Hai il potere di provare empatia per tutti e di volere bene a tutti sempre, e rendi così tante persone felici! Sono così contenta di festeggiare stasera – un brindisi a te Bella Kai Kai, ti voglio bene mia sorellina”.