Robert Pattinson è diventato popolare in tutto il mondo nei panni del vampiro Edward Cullen, eppure la parte che avrebbe voluto interpretare nella saga di “Twilight” sembra fosse un’altra: quella del licantropo Jacob Black, il personaggio poi portato sullo schermo da Taylor Lautner.

Robert Pattinson continua quindi a dimostrare una certa stanchezza nei confronti del “suo” Edward, dopo che già negli scorsi giorni aveva confessato di come fosse difficile recitare nella parte di un personaggio che non cambia mai, dal primo capitolo della serie di “Twilight” fino all’ultimo “Breaking Dawn”, campione di incassi delle ultime settimane.

Galleria di immagini: Breaking Dawn: cast da Ellen DeGeneres

Il giovane attore inglese conferma inoltre di essere sempre spiazzante nelle interviste concesse per la promozione di “Breaking Dawn” e durante una chiacchierata fatta su iHeartRadio ha dichiarato che avrebbe voluto ottenere la parte andata al collega Taylor Lautner, sebbene ammetta di come le scene a torso nudo sarebbero state dure per lui:

«Già, io amo quella parte. E anche quella di Bella! Voglio dire, sono entrambi ruoli fantastici. Anche se (per interpretare Jacob) non sarei davvero riuscito ad allenarmi tutto quel tempo, non è proprio il mio stile di vita.»

Pattinson stava solo scherzando, come al suo solito nel corso delle interviste, oppure avrebbe davvero voluto quella parte? Riuscite a immaginare l’attore britannico nel ruolo del muscoloso licantropo?

Fonte: HollywoodLife