Le casette da giardino per bambini sono il sogno di tutti i piccoli che hanno uno spazio aperto in cui giocare e vorrebbero “arredarlo” per ricostruire in miniatura il mondo del grandi, ma a modo loro.

Nelle casette da giardino, infatti, tutto diventa un gioco, amato da maschietti e femminucce, dal cucinare al dormire, dall’innaffiare le piante al prendere il tè. La casetta, poi, è la base perfetta per partire in esplorazione del giardino che – grazie alla fantasia dei piccoli – diventa di volta in volta giungla, mare, deserto, montagna e così via, e avvicina al comportamento sociale, alla cognizione spaziale e al pensiero logico.

In commercio esiste un’infinità di proposte, e la grandezza e la presenza di dettagli dipendono sostanzialmente da quanto si è disposti a spendere (bisogna infatti anche tenere presente che nel giro di qualche anno i bambini cresceranno e non saranno più attratti dal gioco, o forse saranno addirittura troppo grandi per entrarci).

La maggior parte delle casette sono fatte di plastica resistente, e sono raccomandate per bambini tra 1 e 5 anni , ma possono essere utilizzate anche da bambini più grandi in base a configurazione e dimensioni.

Galleria di immagini: Casette da giardino per bambini, le proposte più belle

Vediamo, allora, le casette da giardino per bambini più belle tra varie fasce di prezzo.

  • Modern house di Feber. Pensare alla casetta per bambini fa venire in mente pareti di legno e tetto rosso, ma i tempi sono cambiati anche per i giochi e tra le novità Feber troviamo la Modern house, dai colori luminosi e le linee squadrate. Da 1 anno di età.
  • Casa albero Masha e Orso di Smoby. Tra gli idoli della tv dei più piccoli ci sono i simpatici Masha e Orso, quindi perché non andare a “vivere con loro” nella casa albero, particolare, divertente e dai colori brillanti. Dai 2 anni.
  • Casetta in legno con scaletta e scivolo di Eurekakids. All’apparenza molto semplice, la casetta in legno Eurekakids possiede due dettagli per cui i piccoli impazziranno: la scaletta e lo scivolo doppia onda (che rallenta la discesa). Inoltre lo spazio con palafitte sotto la casa diventa un nuovo luogo da vivere e dove giocare.
  • Casa go green ecologica di Little Tikes. Questa non è una semplice casetta per bambino, ma un vero e proprio gioco per imparare a riciclare e a fare giardinaggio. Ci sono lo spazio per un giardino, deposito di acqua, luce da pannello solare, lavandino, buca per le lettere, attrezzi come rastrello e annaffiatoio e una casetta per gli uccelli.
  • Villa Chicco per Toys Center. La villa Chicco è deliziosa, con porte e finestre apribili, rampicanti sul muro, caminetto e anche lavatrice.
  • Florida di Green House. Questa è una proposta per i bimbi più esigenti e per i genitori con il budget più alto (nonché con giardino ampio a disposizione). Materiali e dettagli rivelano un prodotto di qualità, con tante finestre per giocare, una veranda, la cuccetta tipo mansarda ha due posti letto, una finestra praticabile ed una scala con passamano e ringhiera di sicurezza.