Estate, tempo di vacanze: in moltissimi si staranno preparando proprio in questi giorni al tanto atteso viaggio estivo, ma ci sono novità in alcuni aeroporti: iniziano a spopolare le Spa per un’attesa all’insegna del benessere.

In aeroporto, infatti, in check-in è previsto almeno due ore prima dell’imbarco, e dopo aver effettuato i dovuti controlli c’è un’estenuante attesa prima che il volo decolli. Cosa fare in questo lasso di tempo? Di solito ci si dedica allo shopping sfrenato, ma quale modo di iniziare le vacanze estive al meglio se non quello di trascorrere un po’ di tempo in un centro benessere?

Sauna, bagno turco, idromassaggio, corsi di yoga, sale di lettura e tutto ciò che può servire per dedicare un po’ di tempo al proprio benessere prima che il volo decolli: ecco cosa ci si può aspettare in molti aeroporti attuali, soprattutto in quelli intercontinentali. ad esempio, all’interno dell’Oasis Day Spa di Dallas-FortWorth si può partecipare in maniera del tutto gratuita a corso di yoga oppure partecipare ad alcuni trattamenti rilassanti. Cose che si possono trovare anche all’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi o nel centro Rejuve dell’aeroporto Heathrow di Londra.

Anche in Italia comunque non manca qualche Spa all’interno degli aeroporti del paese tricolore: ad esempio, al Leonardo da Vinci di Roma c’è il Tonic Beauty Club, con trattamenti benessere che vanno dai massaggi all’aromaterapia, cromoterapia e tanto altro, mentre a Milano Malpensa c’è il Centro Benessere Portofino’s Beauty Farm Intégrée, con sauna, bagno turno, doccia solare e via dicendo.