La ceretta all’inguine, specie se approfondita (che in gergo significa disboscamento TOTALE della zona), è uno di quei momenti nella vita di una donna che fortificano il carattere; la sopportazione del dolore è un tratto che caratterizza la popolazione femminile e una seduta di questo genere dall’estetista non fa che confermare quanto siamo temerarie.

Sto esagerando? Le donne sanno che non è così. Ma i cari maschietti, che sicuramente avranno da obiettare, se non credono a ciò che dico potrebbero sempre provare l’esperienza, come ha deciso di fare il gruppo di ragazzi nel video qui sotto.

Il momento è temutissimo: c’è tensione nell’aria, oltre che imbarazzo. Poi la tortura ha inizio e gli ometti cominciano a soffrire, qualcuno in silenzio, qualcuno urlando senza contegno. (Quante di noi emettono suoni durante una simile crudeltà?!? O siamo in grado di sopportare senza lamentarci?)

In ogni caso, il coraggioso manipolo di maschietti giunge fino in fondo alla questione e, udite udite, non si pente affatto della scelta. Tanto da consigliarla anche ad altri uomini, ma non per apparire più sexy, bensì per capire attraverso quali pene debbano passare le donne talvolta per farli felici.

Galleria di immagini: Come depilare le sopracciglia: filo, pinzetta

Il consiglio è bizzarro, ma in qualche modo interessante. C’è da dire però che, nonostante il coraggio e l’epilogo encomiabile, un certo sadismo ci ha fatte sorridere durante la visione di questo esperimento, voi non trovate? A quanti altri uomini infliggereste questa (a noi) nota e leggendaria tortura?!?

photo credit: Kentishman via photopin cc