Se la primavera 2013 è alle porte, ma non si può ancora vantare lo splendido colorito da primo sole, ecco che CHANEL offre la soluzione a tutte coloro che vogliono apparire con un colorito salutare, ma naturale, dall’effetto bonne mine: è in arrivo LES BEIGES Poudre Belle Mine Naturelle SPF 15.

Non si tratta di una terra abbronzante, né di una cipria, né tantomeno di un fondotinta in polvere: è una nuova visione di bellezza, un nuovo gesto per creare tutto l’anno un colorito sano, un omaggio a Coco Chanel, amante dell’aria aperta, e al look belle mine, sublimato come solo una passeggiata all’aria aperta sa fare.

“Desideravo ottenere un risultato raffinato, visibile, ma discreto” dichiara Peter Philips, Direttore della Creazione Maquillage di CHANEL, “volevo limitare l’uso delle madreperle ed evitare l’effetto abbronzatura eccessiva, per ottenere  una belle mine naturale.”

Un gesto leggero dunque, reso ancora più semplice dal pennello a forma di mezzaluna che accompagna LES BEIGES e che permettere di prelevare e depositare la polvere con estrema leggerezza.

LES BEIGES possiede la tecnologia Open Air Care: le polveri contengono molecole attive a base di proteine e vitamine che vengono rilasciate a contatto con l’epidermide, proteggendola dall’inquinamento, dalla disidratazione e dalle aggressioni esterne, grazie alle protezione UVA e al fattore di protezione solare SPF che varia da 15 a 30 a seconda dei prodotti.

Disponibile in Italia in cinque nuances dalla più chiara n.30 alla più scura n.70, LES BEIGES è proposto in uno scrigno inaspettato: il packaging di questa linea abbandona il classico nero laccato, a favore del tono beige con il celebre logo in nero.

Volto di Les Beiges la splendida modella brasiliana Gisele Bundchen, rappresentante della vita all’aria aperta e della libertà di essere baciate dal sole, mostrando che il nuovo lusso è la naturalezza.

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)