Meravigliosa Charlize Theron! L’attrice sudafricana è arrivata sul red carpet del suo ultimo film, Atomic Blonde (Atomica Bionda in italiano), indossando solo un reggiseno, mostrando così il suo fisico statuario, ma allo stesso tempo senza risultare volgare o fuori luogo. Insomma, quando si dice che “la classe non è acqua”, Charlize ne è l’esempio vivente.

Per la premiere di Berlino il 17 luglio, Charlize Theron ha sfoggiato una creazione di Christian Dior, formato da una gonna a vita alta bianca e cortissima e da un reggiseno bianco intrecciato sulla schiena. L’attrice ha abbinato décolleté bianche, orecchini vistosi di diamanti, anelli e bracciali en pendant e rossetto rosso, per vivacizzare l’ensemble.

Charlize Theron, che ha interpretato il ruolo della cattiva nell’ultimo film di Fast and Furious, potrebbe anche essere la nuova Bond girl nel prossimo James Bond. Così come è stata scelta per la prima volta una donna per interpretare il Dottore della popolare serie tv britannica Doctor Who (Jodie Whittaker interpreterà il 13° Dottore, dopo Peter Capaldi), anche il famoso agente 007 potrebbe cambiare non solo volto, ma anche genere, e Charlize sembra l’attrice più quotata per il ruolo.

Anche l’attore australiano Chris Hemsworth ha supportato la candidatura dell’attrice per interpretare la famosa spia britannica, sostenendo che Charlize Theron sarebbe perfetta per il ruolo in quanto “intelligentissima” e “fisicamente capace” per impersonare 007. I due hanno lavorato insieme in Biancaneve e il Cacciatore, dove l’attrice combatteva in tacchi alti e in gonna lunga “in maniera impressionante”. Di sicuro, però, non vedremo Charlize in Bond nel prossimo futuro: Daniel Craig, infatti, alla fine ha deciso di firmare per un nuovo film.

Daniel Craig è stato scelto come nuovo James Bond nel 2005, sostituendo Pierce Brosnan, e da allora ha recitato in quattro film sulla spia dei servizi segreti britannici MI6 – Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre. Dopo l’uscita di quest’ultimo, nel 2015, l’attore britannico aveva ripetuto più volte di non volere tornare a interpretare l’agente segreto e da allora è partito il toto-nome per il nuovo James Bond. Alla fine, però, l’attore è stato convinto a rinnovare il contratto e lo rivedremo in Bond 25, che dovrebbe uscire nel 2019.