Dalla nuova Collezione Fendi Casa appena presentata arriva una serie di mobili che si sposa perfettamente con l’autunno in arrivo, tra colori e materiali, ma anche con un certo mood vintage che da diversi anni ha conquistato tutto il settore dell’arredamento e non ha nessuna intenzione di abbandonarlo.

Il risultato d’insieme è una collezione sofisticata e contemporanea, un’estetica che non abdica alla funzionalità, caratteristica del resto dell’equilibrio fra tradizione e innovazione da sempre colonna portante delle scelte della Maison romana.

Fil rouge delle novità di questa Collezione Fendi Casa lo studio delle linee e delle geometrie, con motivi millerighe, stampati o impunturati, esaltati dalle lavorazioni artigianali su tessuti pregiati: vestono gli arredi velluti con pattern tridimensionali che ricordano tessuti tecnici, filati sartoriali in pied de poule e pelli pregiate.

Le pelli, in particolare, vengono esaltate da grane e spessori che richiamano la consistenza del tessuto, come il nuovo nabuk dalla grana mossa, mentre il gioco tra materie e volumi è garantito dall’uso di pelli lucide e semilucide di pregio come coccodrillo e galuchat a contrasto con pelli opache.

La palette, come accennato, è legata all’autunno e alla terra, con tonalità che vanno dal nocciola al grigio marmotta al visone, con vivide note di giallo cedro, verde prato e azzurro oceano.

Vediamo, allora, alcune delle novità della Collezione Fendi Casa in 5 pezzi da non perdere.

Galleria di immagini: Collezione Fendi Casa, le novità da non perdere

  1. Divano Palmer. Creazione del designer parigino Toan Nguyen, Palmer è il nuovo divano modulare che permette di creare infinite soluzioni con la sua struttura leggera ed essenziale. La seduta è sostenuta dai supporti perimetrali dello schienale mentre la gamba, esile nel profilo, richiama delicate architetture vegetali.
  2. Poltrona Conrad. Esprime un perfetto equilibrio formale la poltrona Conrad, morbida e avvolgente. Il rivestimento in velluto color dark orange unisce creatività e innovazione nell’uso dei materiali.
  3. Tavolo Ford. Chi possiede un grande ambiente e desidera un tocco insieme eclettico e raffinato può optare per il tavolo Ford, mobile dalle dimensioni importanti. Il top in essenza palissandro dark laccato è sostenuto da un basamento scultoreo in metallo bronze shadow, ottenendo un perfetto gioco tra volumi pieni e vuoti.
  4. Coffee table Anya. Il classico set di due coffee table Anya si arricchisce di una nuova declinazione, con il top in vetro trasparente disponibile in verde oliva o ottanio, a contrasto con la struttura in ottone lucido.
  5. Pouf Constellation. La semplicità delle linee del pouf Costellation non mitiga l’effetto sofisticato di questo cilindro composto da un corpo in metallo e una seduta in velluto. Cinque le nuove colorazione: verde bosco, giallo cedro, pistacchio, dark orange e brown chocolate.