Quali saranno i colori di capelli di tendenza? Le sfilate ce l’avevano anticipato: effetto naturale e luminoso per il biondo, effetto splashlight per le castane e un tiziano con punte brunite per il rosso. Ecco tutte le tinte di tendenza.

Biondo. La tonalità vincente è quella dorata e multitono. Sceglietene una media e giocate con la schiaritura. Potreste adoperare il sempre valido Shatush che non passa mai di moda (si cotonano i capelli e poi con un pennello si passa all’applicazione del prodotto schiarente) opppure il Balayage (la chioma viene suddivisa in cinque grandi ciocche e sulle lunghezze dei capelli si “disegnano” delle striature con un pennello e una spatola). Tra le fan del Balayage Belen Rodriguez e Sarah Jessica Parker.

Vi piacerebbe provare una via di mezzo tra il biondo e il castano? Dovete provare il Bronde, che è stato il colore hot di questa estate ed è, tutt’ora, richiestissimo. L’effetto è più naturale rispetto lo Shatush e gioca sui riflessi e sui profili: chiaro per le carnagioni diafane, scuro per le brune naturali. Optate per un look più caldo con il miele e rame e per un effetto più naturale con il cenere. Tra le vip che lo hanno usato Jennifer Lopez e la supertop brasiliana Gisele Bündchen.

Siete castane? Il must è averli sui toni del cioccolato. Per addolcire l’effetto provate le sfumature color rame o nocciola. E se proprio volete essere ancora più luminose l’effetto Splashlight farà per voi. Letteralmente un flash di luce illuminerà la parte centrale dei vostri capelli facendo rimanere scure sia la radice che le punte. Se volete proprio esagerare e divertirvi, ispiratevi all’attrice e modella Poppy Delenvigne, famosa per il suo splashlight biondo platino e fucsia.

Volete un cambio di colore deciso, radicale? Il colore di capelli che fa per voi è allora il rosso. Tante le possibilità: il rosso prugna, per esempio, o color melograno con punte color sabbia, oppure osate sfumature cannella e miele per finire al rosso ramato per un effetto d’impatto. Provate l’hennè e scoprirete che il suo effetto varierà a seconda del vostro colore di base di capelli: leggerissima sfumatura ramata se siete scure, rame intenso se siete chiare e fiammante sui capelli bianchi. Emma Stone è l’esempio di “rossa” che tutte vorrebbero essere. Non solo per il colore, ma anche perché è l’attrice che fa guadagnare più soldi agli Studios.

Foto: Shutterstock