Saper abbinare le tendenze Pantone con gusto e competenza può essere molto utile se si decide di scegliere come tema portante del giorno delle nozze uno dei colori matrimonio 2017. Organizzare una festa speciale, infatti, non significa soltanto scegliere l’abito da sposa, il bouquet e le bomboniere, ma anche trovare un motivo che farà da leit motiv per ogni dettaglio.

Decidere come sarà lo stile dei festeggiamenti per il fatidico sì è sempre difficile, tanto più se si vuole trovare un colore da utilizzare in linea con quelli prescelti da Pantone, quelle nuance che tornano più spesso nelle scelte di stilisti e designer per completi d’arredo, make up, abbigliamento e accessori.

Quali sono le dieci sfumature di tendenza del 2017?  Un mix di nuance piene di vitalità e rilassanti che rimandano a scenari all’aria aperta. “C’è un notevole uso dei colori che ci circondano in natura, che evocano uno spettro di emozioni e sentimenti. Dal calore delle giornate di sole con il giallo Primrose Yellow alla sensazione tonificante di respirare l’aria fresca di montagna con il verde Kale, passando per il desiderio di fuggire in acque incontaminate dell’azzurro Paradise Island, i designer scelgono combinazioni ludiche, ma attente e precise nel catturare la promessa, la speranza e la trasformazione cui aneliamo ad ogni primavera”, ha spiegato Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute. Ecco come abbinare le tendenze Pantone nel modo corretto per un matrimonio.

  • Pink Yarrow: fucsia brillante e decisamente esuberante che può essere usato a piccole dose per dare alle nozze un tocco in più. Si addice al bouquet, agli addobbi e ai dettagli dell’abito da sposa. Ravviva i colori di un matrimonio primaverile ed esalta quelli dei matrimoni in estate.
  • Pale Dogwood: si tratta di un rosa molto delicato ed elegante, che trasmette serenità e romanticismo. È la tonalità perfetta per gli sposi romantici che non amano i toni chiassosi e si sposa perfettamente con i colori della primavera.
  • Hazelnut: un nocciola molto chic e sofisticato, perfetto per sposi retrò, da inserire negli addobbi e nei gioielli. Si abbina in maniera speciale con il Pale Dagwood.
  • Primrose Yellow: questo giallo freddo ma molto intenso è l’ideale da inserire nelle decorazioni floreali o per una bomboniera originale. Si abbina in maniera speciale con i toni del bianco e con i toni più cupi.
  • Niagara: è un colore che ricorda l’azzurro avio, vicino al carta da zucchero. Dà il meglio di sé nei matrimoni autunnali e si sposa senza problemi con tutte le altre proposte Pantone.
  • Island Paradise: celeste brillante che riecheggia  paradisi perduti e territori sconosciuti. Una nuance così sobria e sfaccettata da poter essere protagonista assoluto dell’intero matrimonio.
  • Lapis Blu: gradazione di blu molto intensa ed energica, che rievoca quella dei lapislazzuli. Risalta con toni chiari e luminosi, come il bianco e il cipria, ma risulta ben abbinato anche ad altri toni Pantone, come Hazelnut e Island Paradise.
  • Greenery: ricorda i prati, per questo è un colore adatto per matrimoni estivi e per quelli invernali. È il colore dell’anno, perfetto per sposi anticonvenzionali. Fa la sua figura più chic in dettagli come la cravatta dello sposo, i gioielli della sposa, gli addobbi floreali e le decorazioni della sala ricevimento.
  • Kale: si tratta di un verde più scuro e deciso rispetto al Greenery, adatto a matrimoni country, boho chic e per quegli sposi che scelgono un matrimonio ecologico. Si sposa alla perfezione con il Flame.
  • Flame: tonalità vivace e fiammeggiante, ideale su colori come l’halzenut, perfetto per le nozze estive, grazie anche ai bellissimi fiori che si possono trovare in questo tono.