Abbinare i gioielli ai vestiti nel modo più corretto? Vediamo come, tenendo conto delle tendenze della moda estate 2017. Sono tanti, d’altronde, i must have di stagione tra cui scegliere i preferiti, dalle coroncine e accessori per capelli fino alle cavigliere e alle collane di ispirazione folk.

bracciali più in voga quest’anno sono maxi e stravaganti: bangle alla schiava, modelli ornati di fiori, guanti-bracciale proposte di gomma in mille colori. Si conferma la passione per gli orecchini, sia lunghissimi sia il mono orecchino-collana, compresi modelli maxi che adornano le spalle, come morbide cascate di fiori fluo o lustrini dorati. Al collo? Choker, anni Novanta, o lunghi fili sovrapposti.

Per quanto riguarda la gioielleria più preziosa, dopo anni di egemonia dell’oro bianco, considerato per molto tempo più raffinato e chic, da qualche stagione sono invece le sfumature e i bagliori più caldi a trionfare. Tornano in auge dunque oro giallo e oro rosa: in versione lucida o satinata, puro o mixato con madreperla e pietre preziose, come visto in molti brand, da Dior e Chopard, a Trussardi e Giovanni Raspini. Completare l’abbigliamento con i gioielli è di grande importanza perché consente di valorizzare il look e mettere in risalto la femminilità, e con store online come Juwelo è anche più facile. Ecco alcuni suggerimenti per abbinare i gioielli ai vestiti nel modo più corretto.

Galleria di immagini: Moda Primavera Estate 2017, tendenze accessori, foto e prezzi

  • I colori e i materiali dei gioielli devono essere scelti a seconda delle nuance dell’outfit. Abbinare correttamente i colori dei vestiti ai gioielli significa optare per collier dalle tinte audaci se si scelgono capi dalle tonalità neutre come il bianco, l’avorio, il beige e il nero. Diversamente, con abiti multicolor è preferibile optare per gioielli in tinta.
  • Le collane corte si sposano meglio con una scollatura a punta o tonda, che rivela il busto. Sono perfette anche con un bustino e degli orecchini discreti. Le collane lunghe e sottili si armonizzano perfettamente con un abbigliamento sobrio.
  • Gioielli di ispirazione folk o etnica si valorizzano con capi dai toni naturali, come il beige, il bianco, il marrone. Meglio evitare l’accoppiamento gioielli in legno ai tessuti stampati, per non rendere invisibili i bijoux.
  • I bangle assottigliano il polso e si sposano bene con t-shirt dalle maniche svasate; con una maglietta aderente, meglio invece un unico braccialetto più largo. La manchette larga che copre il polso è perfetta con un top con scollo all’americana.
  • Le cavigliere vanno con una gonna o un vestito lungo, leggero, stile hippy chic.
  • Gli orecchini lunghi e sottili vanno portati su un collo alto aderente o una scollatura a V, perché allungano la linea, mentre quelli di ispirazione gipsy, in oro giallo o in platino, vanno portati senza altri gioielli, per non sovraccaricare la silhouette.
  • I fisici molto morbidi dovrebbero non esagerare con i gioielli, perché appesantiscono la silhouette.