Come appendere i quadri a casa: anche se al primo colpo qualcosa potrebbe andare storto, è possibile arredare le proprie pareti, con un po’ di pazienza, molto facilmente, soprattutto seguendo delle  semplici istruzioni.

  • Il primo consiglio da tenere sempre a mente quando si vogliono appendere i quadri è quello di far attenzione alle altezze. Infatti, per far sì che le immagini con cui si vuole arredare lo spazio siano viste e apprezzate da tutti, esse dovranno essere a un’altezza circa di 1,6/1,7 metri dal pavimento. Questa, infatti, è la misura standard del “filo dello sguardo”, ovvero ciò che dagli occhi viene percepito subito.
  • Una volta definita l’altezza a cui appendere i quadri, è importante chiedersi se la parete sulla quale si vuole inserire la cornice non sia già troppo piena. Infatti, per far sì che ogni immagine abbia il gusto spazio, essa deve distare dalle altre almeno 40/50 centimetri, così da non sovrapporsi visivamente. Si può anche giocare sulle altezze, creando una parete su più livelli, dove ogni quadro trova una propria studiata posizione.
  • Per appendere un quadro dritto, la più classica delle idee è quella di segnare i due punti all’altezza a cui si preferisce appendere i quadri e poi unirli con una linea che dovrà essere fatta con una livella, così da percepire eventuali disequilibri. Una volta fatto ciò, si possono applicare dei comodi stop da inserire nel muro per appendere i quadri. La foratura della parete è una delle parti più delicate e la mano deve essere più ferma possibile.
  • Una soluzione innovativa per non bucare la parete è quella offerta da Command, che consente di appendere i quadri alla parete attraverso il supporto di strisce removibili, le 3M, che agiscono come veri e propri ganci. Capaci di sostenere fino a 7,2 kg, le strisce agiscono su legno, piastrelle, metallo o pareti dipinte permettendo di appendere i quadri senza arrecare danni all’intonaco o ai materiali sui quali devono essere applicati. Qualora si desiderasse rimuovere il quadro, esso si sgancerà facilmente tramite lo strech e, tirando la parte di striscia 3M attaccata alla parete verso il basso, sarà possibile avere una parete limpida e perfetta.