La pelle radiosa è una delle caratteristiche principali di un bel viso. Un viso luminoso, dall’aspetto tonico e compatto, si può conquistare seguendo una serie di semplici suggerimenti anche senza ricorrere a costosissimi trattamenti estetici. Molto spesso, infatti, per prendersi cura del corpo, è sufficiente cambiare le abitudini sbagliate che si reiterano giorno dopo giorno.

Se è vero che nulla può fermare il tempo, è altrettanto vero che non esiste soltanto la chirurgia estetica per poter respingere i suoi effetti. Cos’è a fare la differenza? La costanza. Una volta imparata la corretta routine di bellezza, infatti, è fondamentale ripeterla ogni mattina e ogni sera con doviziosa pazienza: pochi gesti quotidiani che assicurano una pelle radiosa e un aspetto sano e giovanile. Ecco quali sono i cinque segreti di bellezza.

  1. Applicare la protezione solare: è essenziale per la bellezza del viso quanto lavarsi i denti per la salute orale. Ormai la maggiora parte delle creme idratanti e dei prodotti del make up, come i fondotinta e le terre, hanno un fattore di protezione: controllare sempre prima dell’acquisto.
  2. Esfoliare senza esagerare: l’esfoliazione porta via le cellule morte della pelle, leviga le linee sottili e migliora la texture della pelle e la sua tonicità. Diversi studi, però, hanno dimostrato che un uso eccessivo di esfolianti chimici, come gli acidi alfa idrossi (AHA), l’acido glicolico e l’acido lattico, aumenta la sensibilità ai raggi UV. È bene, quindi, limitare l’utilizzo degli esfolianti chimici a due volte a settimana.
  3. Regalare il giusto nutrimento al proprio viso: gli acidi grassi, come gli omega-3 che si trovano nel salmone e nelle noci, combattono le rughe; agrumi e spinaci migliorano la produzione di collagene; il licopene, che si trova nei pomodori e pompelmo rosa, protegge contro i danni del sole. Cosa evitare? Lo zucchero, che in dosi eccessive causa un processo chiamato glicazione, una delle principali cause di invecchiamento cellulare.
  4. Pulire la pelle del viso: mai saltare questo fondamentale passaggio prima di coricarsi, anche se non si è truccate. Soprattutto in città, il pulviscolo e impurità si depositano sulla superficie del viso, offuscando il colorito che rischia di diventare spento e grigio.
  5. Utilizzare la crema adatta: la pelle radiosa di giorno va protetta, mentre di notte va riparata. Meglio se contiene i derivati della vitamina A, utilizzati da circa 40 anni e considerati dai dermatologi uno strumento indispensabile del loro arsenale anti-aging. I retinoidi minimizzano la comparsa delle rughe, rafforzano la consistenza e l’elasticità della pelle, rallentano la degenerazione del collagene e schiariscono le macchie scure causate dall’esposizione alla luce solare. Sono sicuri in caso di uso prolungato e offrono un beneficio protettivo contro i raggi solari dannosi.