Da Cucina con Ale, il programma TV di cucina di enorme successo, proponiamo una selezione delle migliori ricette per un antipasto, un primo piatto, un secondo a base di carne e per finire in dolcezza un dessert.

Come antipasto da Cucina con Ale le divertenti “tartine di Barbi“. Tre tipologie di tartine dai nomi curiosi: Tartina Barbi, Tartina lasagna e Tartina incursione nel primo. Gli ingredienti per la prima sono: 100 g di robiola, 4 fettine di baguette, 8 pomodori sottolio, 2 cucchiai di granella di pistacchi. La preparazione è semplicissima: posizionare sulle fettine di baguette uno strato di pomodori, la robiola e i pistacchi.

Ricetta tartina lasagna: 4 fette di pane nero tedesco ai cereali, 1 cespo di lattuga, 100 g di salmone affumicato, 1 cestino di fragole, aceto balsamico e burro. Dopo aver sbollentato le foglie di lattuga, lasciarle raffreddare in acqua e ghiaccio e ricoprirvi il salmone. Sul pane imburrato disporre la lattuga con il salmone, poi le fragole tagliate a dadini e qualche goccia di aceto balsamico.

Tartina incursione nel frigo: 100 g spinaci lessati e strizzati, 100 g di ricotta, 4 fette di pane lunghe per tramezzini, 2 pomodori rossi duri da insalata, noce moscata e origano. Frullare gli spinaci con la ricotta e la noce moscata e cospargere con la crema ottenuta le fette di pane imburrate, poi posizionare sopra un’altra fetta e ricoprire con i pomodori affettati e un pizzico di sale e origano.

Come primo piatto: Più semplici di così. Una ricetta veramente molto facile e veloce. Ingredienti: 320 g di pasta formato sedanini, 150 g di sgombro sottolio, 3 cipolle, origano, peperoncino, prezzemolo, basilico, olio extra vergine d’oliva e sale. Affettare le cipolle, il peperoncino e le erbe. Rosolare la cipolla e il peperoncino in una padella con olio e poi aggiungere gli sgombri sgocciolati e spezzettati. Cuocere allungando con un po’ di acqua di cottura della pasta e lasciar evaporare. Scolare i sedanini e mantecare nella padella aggiungendo alla fine le erbe tritate.

Per secondo ricetta di Involtini italo-americani. 8 fettine di vitella, 100 g di lardo, rosmarino, aglio, brodo di carne, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe. Spalmare le fettine di vitella con un trito di aglio, lardo e rosmarino, arrotolare e chiudere con uno stecchino. Mettere a rosolare gli involtini in una padella con un filo di olio extra vergine d’oliva e del brodo e lasciar cuocere. Intanto a parte preparare una purea di patate frullando 1 kg di patate americane bollite con sale alle erbe e un po’ di brodo. Aggiungere burro e noce moscata e scaldare in una pentola. Servire gli involtini accompagnati dalla purea.

Per terminare con il dessert: ricetta ciocco ananas. 100 g di farina 00, 2 uova, 250 g di latte, 30 g di burro fuso, 1 cucchiaio di cacao amaro, sale, 1 ananas, 1 cucchiaio di rum bianco, 1 pezzetto di peperoncino fresco, 10 foglie di menta, 100 gr di zucchero a velo, burro, 200 gr di cioccolato fuso. Preparare le crêpes con un impasto a base di farina e cacao setacciati a cui unire i tuorli d’uovo, il latte a temperatura ambiente, il burro fuso, il sale e lo zucchero a velo. In un padella leggermente imburrata versare il composto formando delle sottili crêpes.

Cuocere entrambi i lati mentre in un’altra padella imburrata far saltare a fuoco vivo l’ananas a pezzi con il peperoncino. Aggiungere le foglie di menta tagliuzzate e sfumare con il brandy. Riempire le crêpes con l’ananas e servire con il cioccolato fuso, lo zucchero a velo e scaglie di cioccolato.

Fonte: realtimetv.