Stanche delle solite candele e delle solite palline? Per le decorazioni di Natale esistono molte alternative innovative, capaci di rallegrare la casa e di regalare un’atmosfera calda ed accogliente a ogni ambiente, anche senza spendere una fortuna.

Ecco qualche idea da cui prendere spunto per le decorazioni di Natale di albero e casa.

  • Chi ha messo da parte, quest’estate, delle conchiglie, può colorarle e utilizzarle per decorare le finestre, legandone una all’altra con del nastro di canapa. Vanno bucate (se sono piccole basterà anche un ago, ma per quelle più grandi e spesse si può usare un trapano con punte sottili) e il nastro va fatto passare attraverso i fori realizzati. Il risultato? Un Natale che strizza l’occhio all’estate passata.
  • Si può creare una ghirlanda natalizia con il rosmarino, che renderà la zona pranzo e cena festosa ed originale. Su una base rotonda (da realizzare con del filo di ferro oppure da acquistare negli appositi negozi di hobbistica) vanno applicati i rametti di rosmarino con l’aiuto del filo di ferro verde da fioraio e dei nastrini colorati rossi o dorati.
  • Feltro e pannolenci sono dei materiali versatili e dalle mille risorse: non solo sarà possibile dare un tocco in più al nostro albero di natale, ma possono essere utilizzati per impreziosire un pacco regalo, per costruire un segnaposto per la tavola natalizia oppure per realizzare dei filari da appendere sulla porta di casa o per arricchire una ghirlanda.
  • La pasta si presta benissimo per creare fantasiose decorazioni natalizie: conchiglie, farfalle, penne prenderanno vita in stupende creazioni, dagli angioletti fino alle stelle natalizie. Per realizzarle serve  un po’ di colla vinilica e della vernice spray dorata e tutta la pasta che si ha in casa (preferibilmente di formati diversi).
  • Una soluzione pratica per ovviare al problema dello spazio è scegliere un albero di Natale murale, ovvero un albero di Natale interamente ricreato su una parte della parete o su una porta.
  • Se si ha a disposizione un buon numero di luci, si può ricreare direttamente la forma dell’abete sulla parete, senza aggiungere altro; si possono scegliere sia luci colorate che di una sola tonalità.
  • Si possono utilizzare sulla parete gli stessi addobbi che normalmente addobbano l’albero, come palline festoni, decorazioni varie. Anche in questo caso, si può creare la forma dell’albero senza altri supporti, oppure creare una sagoma (di metallo o legno) da riempire e decorare.
  • Chi abita in un luogo dove nevica poco, potrebbe essere tentato di spruzzare un po’ di neve spray sulle finestre o sugli alberi, anche su quello decorato. Un’idea alternativa è usare neve finta fatta con palline di carta o di cotone.