Se siete sempre attente all’ambiente e se amate utilizzare prodotti naturali per la pulizia della casa, molto probabilmente vi stuzzicherà l’idea di provare a realizzare un detersivo lavastoviglie fai da te. Una soluzione non soltanto più economica rispetto all’acquisto di prodotti che si trovano già in commercio ma anche amica dell’ambiente e della propria salute.

Grazie ad una serie di ricette più o meno note sarà davvero semplice, per voi, riuscire ad ottenere una soluzione liquida oppure in pastiglie (proprio come quelle che si trovano nei supermercati, con il vantaggio che quelle fatte da voi saranno del tutto naturali).

Detersivo lavastoviglie fai da te: soluzione liquida

Se preferite un detersivo che abbia una consistenza liquida, avete bisogno dei seguenti ingredienti per prepararlo:

  • 350 grammi di bicarbonato di sodio
  • 150 grammi di acqua demineralizzata calda
  • olio essenziale di limone
  • 20 grammi di sapone liquido per piatti che sia ecologico/biologico

Una volta che avete a disposizione tutti gli ingredienti, potete procedere con la preparazione vera e propria. Basta mescolare il bicarbonato di sodio al sapone liquido e ad alcune gocce di olio essenziale di limone; successivamente aggiungerete l’acqua demineralizzata calda e mescolerete ancora, finché non avrete ottenuto una soluzione schiumosa e profumata. Infine, riponete il vostro detersivo per lavastoviglie liquido in una bottiglia di plastica e agitatela ogni qual volta dovrete usarla.

Detersivo lavastoviglie fai da te: soluzione in pastiglie

Se alla soluzione liquida preferite quella in pastiglie, il vostro detersivo per lavastoviglie può essere creato partendo da questi ingredienti base (che sono più o meno gli stessi indicati in precedenza):

  • 500 grammi di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiai di sapone liquido di Marsiglia
  • 30 gocce di olio essenziale di limone (o di altra profumazione a voi più gradita)
  • acqua demineralizzata
  • contenitore per cubetti di ghiaccio (quelli che si mettono nel congelatore)

A questo punto mescolate insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a non mettere troppa acqua demineralizzata (che rendere la soluzione liquida). Riversate poi il preparato all’interno del contenitore per cubetti di ghiaccio e lasciatelo asciugare fuori, all’aria aperta. Sarà pronto per l’utilizzo quando si sarà solidificato.