Dieta dimagrante: esercizi per perdere peso velocemente

Esercizi per dimagrire
Eseguire alcuni particolari esercizi permette di perdere più peso

La dieta dimagrante è un pallino fisso per molte persone. Deve essere seguita alla lettera e accompagnata da esercizi fisici. Tuttavia spesso risulta faticoso riuscire a ottenere risultati soddisfacenti in poco tempo. Come fare per perdere più peso?

È cosa nota che la dieta dimagrante, caratterizzata da regimi alimentari specifici che variano da persona a persona, deve essere arricchita dall’attività fisica. Gli esercizi da fare non sono però tutti uguali. Alcuni permettono di perdere più peso in meno tempo.

Alla base di tutto, però, vi deve essere un forte controllo mentale. Quando si segue una dieta dimagrante può essere normale, quasi fisiologico, cedere e non seguire più la cura alimentare che è stata assegnata oppure impigrirsi e non fare più esercizi. Gli esperti di alimentazione e psicologia ripetono che tutto parte dalla testa e che il principio da cui nasce ogni cosa è la propria volontà. Bisogna avere una volontà di ferro per poter proseguire per la propria strada senza indugi. Volontà che però non è innata, ma va costruita giorno dopo giorno attraverso un forte esercizio mentale.

Ad esempio, uno dei principali problemi che ostacola la dieta sta nella scarsa attenzione che si presta ai propri pasti. Spesso quando si mangia non si pensa effettivamente a cosa si sta mangiando, ma si sta sovrappensiero. Ogni pensiero negativo può influire su ciò che si mangia, magari inducendo all’eccesso. A quel punto ci si sente colpevoli, entrando in un circolo vizioso che porta a sfogare nel cibo molte frustrazioni o preoccupazioni. L’unica cosa da fare per evitare tali comportamenti è pensare al futuro proprio mentre si sta mangiando: concentrarsi sulle proprietà del cibo che si sta ingerendo, sulle peculiarità che ha e su come agirà sul proprio organismo.

A questo si aggiunga il fatto che la dieta dimagrante non deve essere votata alla perfezione altrimenti, in questo modo, dimagrire ed essere in forma potrebbe diventare una vera e propria malattia con tutte le conseguenze psicologiche del caso. Bisogna, invece, considerare la dieta come un continuo progresso.

Ci sono giorni in cui si eccede e non la si rispetta, altri in cui si rimane entro i limiti prefissati: il tutto deve permettere il raggiungimento di un’efficace armonia tra il proprio corpo e il cibo che si mangia. La convinzione forte deve essere data dalla volontà di voler cambiare in meglio e volere stare in salute.

All’esercizio mentale, ovviamente, devono affiancarsi esercizi fisici, che, se ben fatti e concepiti, possono aiutare a dimagrire più velocemente. Esistono diversi tipi di esercizi, che variano in base alla disponibilità che si ha.

Ad esempio, se non si ha tempo di uscire a fare una passeggiata, bisogna fare esercizi che aiutino a bruciare il grasso necessario in cinque minuti anziché mezz’ora: saltare alla corda, sollevare pesi, correre, ma anche spazzare la neve, ballare, passare l’aspirapolvere o pulire casa, arrampicarsi o salire le scale, fare dei piccoli salti: ognuna di queste attività può bruciare dalle 20 alle 70 calorie.

In 45 minuti, grazie ai giusti esercizi, possono essere bruciate circa 350 calorie. Per esempio, se si ha più tempo da dedicare agli esercizi ginnici, è bene eseguirne alcuni molto efficaci: camminare sulle punte e sui talloni per poi riposarsi e ricominciare da capo; scattare e correre velocemente almeno per un minuto; saltare aprendo e chiudendo le braccia; camminare piegandosi sulle ginocchia. Tale allenamento può produrre risultati soddisfacenti.

Infine, se si ha molto tempo a disposizione per allenarsi, si possono eseguire esercizi più complessi, dedicati alle tre diverse aree del copro: la parte superiore, quella inferiore e quella centrale.

Ad esempio si può mettere in moto la parte superiore sollevando i pesi con le braccia allargate, dalle cosce fino all’altezza delle spalle; per la parte inferiore del corpo, ci si può tenere sulle braccia e alzare una gamba per volta facendola ruotare; oppure si può camminare piegati sulle ginocchia mentre si tiene in mano una palla e saltare e fare gli squat.

Per la parte centrale del corpo, cioè gli addominali, basta sdraiarsi per poi sollevare spalle e gambe, magari facendo ruotare una palla tra una gamba e l’altra: in questo modo la pancia sarà messa duramente alla prova.

Fonte: Fitsugar.

Se vuoi aggiornamenti su Dieta dimagrante: esercizi per perdere peso velocemente inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Tag: Dieta Dimagrante, esercizi fitness
  • Samiltaief

    Bell’articolo, molto interessante

  • Lullu

    Davvero lo sforzo della dieta è psicologico e per riuscirci ho cercato un aiuto con la mia amica e collega di lavoro. Abbiamo iniziato insieme una dieta che prevede due pasti liberi ed equilibrati in famiglia ed il pranzo in ufficio lo sostituiamo con un frullato o con una barretta herbalife. Beh il sostegno reciproco e la complicità ci è di molto aiuto a tutte e due. E siamo già arrivate ad un mese e mezzo di dieta perdendo 3kg

Oroscopo
  • Oroscopo Ariete
  • Oroscopo Toro
  • Oroscopo Gemelli
  • Oroscopo Cancro
  • Oroscopo Leone
  • Oroscopo Vergine
  • Oroscopo Bilancia
  • Oroscopo Scorpione
  • Oroscopo Sagittario
  • Oroscopo Capricorno
  • Oroscopo Acquario
  • Oroscopo Pesci