“Non c’è niente che sia per sempre” cantavano gli Afterhours in una delle canzoni che più li ha resi celebri e, mai come oggi, non possiamo che esserne d’accordo a giudicare come grandi amori, nel giro di alcuni anni, a volte davvero pochi, si trasformano in grandi divorzi.

Sicuramente ormai il divorzio, lasciando da parte le implicazioni morali e più private che può arrecare, è diventato una prassi quasi all’ordine del giorno quando due coppie non provano più le affinità di un tempo e i litigi avvengono più spesso dei momenti di pace. Certo è però che, quando sono le star a divorziare, il clamore che si crea intorno è tale che la partecipazione popolare non può restare indifferente.

Galleria di immagini: Divorzi celebri

È per questo, ad esempio, che si rimane dispiaciuti, come se si parlasse di stretti amici di famiglia, quando coppie appartenenti al magico mondo dorato delle star si lasciano, quasi a rovinare quel sogno di amore eterno che sembra esistere solo nelle favole.

Sicuramente tra tutte le separazioni celebri che hanno caratterizzato questi anni, quella che ha fatto sorgere molti interrogativi è stata la rottura tra Nicole Kidman e Tom Cruise. Undici anni di amore, entrambi sulla cresta dell’onda, belli, ricchi e invidiati da tutti. Poi, nel 2001, la fine. Le ragioni del loro divorzio in realtà non sembrano ancora oggi molto chiare. Voci direbbero che sarebbe stata proprio la loro florida carriera l’arma a doppio taglio di un rapporto che a mano a mano stava logorandosi. Troppo distanti e troppo occupati per stare insieme.

Comunque siano andate veramente le cose però, ciò che è certo è che l’attrice, rimase distrutta da quella separazione e dichiarò di esserne rimasta talmente traumatizzata da pensare che non avrebbe mai più amato un uomo come Tom. Cosa per altro che poi non è successa, visto che oggi è felicemente sposata con Keith Urban e madre di due figlie.

Altra tragica storia quella capitata a un’altra star del cinema hollywoodiano come Sandra Bullock, che ha chiesto il divorzio dopo aver scoperto di essere stata tradita, e non solo una volta. L’attrice era sposata con Jesse James dal 2005 ma, evidentemente, il matrimonio non poggiava su solide basi visto che, mentre la donna si trovava lontana per lavorare, lui se la spassava con altre donne affermando di essere separato in casa. Insomma, una storia che non poteva di sicuro finire bene e che ha portato l’attrice a essere per molti mesi al centro della cronaca rosa.

Sicuramente meno traumatico e doloroso è stato il divorzio per Scarlett Johansson che, nel 2008, aveva sposato l’attore canadese Ryan Rodney Reynolds. Anche qui, il motivo della separazione, sembra essere stato la distanza. Lei, vivendo sempre sola, si sentiva più single che sposata e, stanca di quella situazione, ha preso l’amara decisione, comunque condivisa pacificamente dal partner.

Un altro triste addio, che ha arrecato non pochi danni alla sua immagine, è stato quello che ha visto protagonista Christina Aguilera. La cantante si era unita nel 2005 al produttore musicale Jordan Bratman col quale però la storia d’amore è durata solo cinque anni a causa, così è stato dichiarato, di incomprensioni caratteriali.

Lo stesso epilogo è toccato a un altro nome noto del cinema e della musica: la bellissima Jennifer Lopez che, dopo sette anni di {#matrimonio} con Marc Anthony, ha deciso di separarsi. Pare proprio quindi che la crisi del settimo anno abbia colpito anche loro che, agli occhi di tutti, sembravano una coppia perfetta con due gemelli a coronare il loro sogno d’amore e una vita coniugale e professionale vissuta intensamente e all’unisono. Eppure anche le storie più romantiche finiscono e con l’estate, il pericolo, chissà perché, aumenta esponenzialmente.