Tra i compiti più difficili di un genitore, in tema di educazione dei figli, c’è quello di aiutarli a fare le scelte giuste.

I figli hanno bisogno di una guida quando prendono delle decisioni: i bambini e i giovani si trovano spesso a dei crocevia, in momenti in cui devono affrontare delle decisioni che avranno un effetto duraturo nella loro vita. I genitori, che hanno esperienza, devono essere lì per aiutarli a prendere le giuste decisioni.

Sono ormai lontani i giorni in cui veniva richiesto ai bambini di obbedire ai genitori, senza discutere e senza fare domande. L’approccio alla genitorialità è cambiato molto negli ultimi decenni, per questo motivo, è molto importante essere ben informati riguardo all’impatto che i diversi approcci possono avere sul bambino. Le scelte che dovranno prendere sono diverse: quale professione da grande? Quale strada dopo la fine della scuola?

L’orientamento è frutto di un cammino progressivo che inizia nell’infanzia e si coltiva di anno in anno. La scelta del proprio futuro non può essere lasciata al caso e neppure ad una decisione all’ultimo momento.

  • Parlate con i figli. È essenziale discutere con loro per stabilire insieme cosa realmente li interessa e li appassiona, così da consigliarli al meglio. Soprattutto gli adolescenti hanno bisogno di essere aiutati a delineare un loro progetto di vita, a fare le loro scelte e a viverle con coerenza e responsabilità.
  • Non siate invadenti. Lasciate loro i tempi e i modi che ritengono giusti per prendere delle decisioni. Non sempre quello che ritenete migliore per loro lo è davvero.
  • Fateli mettere alla prova. Provando a fare le cose, spesso si ha la possibilità di capire meglio cosa piace e cosa no. Inotre si mettono in gioco delle competenze che a volte non si sapeva di avere.
  • Decisioni in progress. Esplorando diverse opzioni e incoraggiandoli a pensare a tutte le possibilità, si può contribuire ad aumentare il loro entusiasmo e a guidarli verso la scelta giusta.
  • Chiarire le idee. Soprattutto quando si deve scegliere un indirizzo di studi futuri è fondamentale avere chiare le idee circa le caratteristiche del lavoro desiderato e stabilire quale orientamento sia più opportuno.
  • Sceverare il problema. Aiutate i ragazzi a prendere in considerazione tutte le variabili, pratiche o meno, che potrebbero condizionare in modo negativo la loro vita futura.