Uno dei problemi più sentiti negli ultimi anni è quello legato all’inquinamento del pianeta e a tutte le conseguenze da esso derivanti, così gli sforzi di molte aziende e di numerosi istituti di ricerca si stanno focalizzando proprio nella realizzazione di sistemi in grado di sfruttare fonti energetiche alternative e rinnovabili.

L’ultima novità è stata presentata dal gruppo Solar Electric Vehicle Team del Massachusetts Institute of Technology. Molto simile ad una macchina volante dei film di fantascienza, Eleanor, così è stata battezzata, è una vera e propria vettura ricoperta interamente di pannelli solari e in grado di funzionare quasi esclusivamente grazie all’energia solare.

Niente paura durante le giornate nuvolose, con una ricarica completa Eleanor sarà in grado di percorrere circa 330 km ad una velocità media di 90 km/h. Le performances in termini di velocità sono degne di attenzione: questa vettura infatti può raggiungere i 145 km/h di velocità massima.

È doveroso sottolineare come la tecnologia utilizzata, secondo gli sviluppatori, rappresenta una nuova frontiera per le automobili ibride, e fornisce nuove possibilità per chiunque voglia cimentarsi nello sviluppo di questo tipo di veicoli, che potranno condizionare fortemente il nostro futuro e quello di tutto ciò che ci circonda.

Le dolenti note stanno nei prezzi di questa nuova tecnologia: la creazione di Eleanor infatti è costata ben 343 mila dollari, una cifra ancora troppo elevata per le tasche dei comuni automobilisti. Non ci resta che aspettare che i costi calino e augurarci di vedere presto questo tipo di auto muoversi sulle nostre strade.