Depressione e stress sono due mali primaverili molto diffusi. Il caldo, il cambiamento climatico e l’arrivo della stanchezza dovuta all’anno lavorativo sono i fattori cruciali che inducono a stati depressivi, specialmente le donne.

Si tratta di forme di depressione e stress che possono essere passeggere, ma che devono comunque essere combattute: le erbe possono essere rimedi molto buoni per risolvere il problema. Tra le erbe in grado di aiutare fisico e mente figura il melo selvatico, che fiorisce in primavera.

Con il melo selvatico si prepara l’essenza di Crab Apple, un fiore di Bach in grado di aiutare chi ne ha bisogno a far rinascere lo spirito e a scacciare via la depressione.

A livello mentale, il Crab Apple aiuta a migliorare la considerazione di se stessi, rafforza l’autostima e permette di vivere il proprio corpo con maggiore freschezza e disinvoltura. Il Crab Apple, infatti, si configura come un valido aiuto psicologico per molte persone, in particolare per quelle che hanno scarsa stima di se stesse, che non si piacciono e che hanno sviluppato manie ossessivo-compulsive. Chi ha la costante percezione di essere “sporco” può trovare giovamento proprio in questo fiore di Bach.

Chi si sente a disagio a seguito di una cattiva percezione del proprio corpo può farsi aiutare dal Crab Apple: ciò riguarda, ad esempio, chi si sente troppo grasso, le donne in gravidanza, che vedono il proprio corpo soggetto a naturali modificazioni, e chi è preda di blocchi emotivi. A livello fisico, invece, il Crab Apple produce notevoli benefici sul metabolismo: disintossica il fegato, elimina le tossine, drena i liquidi in eccesso, pulisce la pelle.

Come utilizzare l’essenza di Crab Apple? Si devono versare in un bicchiere quattro gocce di essenza assieme a due cucchiaini di brandy. Si deve poi mescolare il tutto con acqua minerale. Per almeno due o tre settimane si devono assumere le suddette quattro gocce per quattro volte al giorno: il tempo e le dosi necessarie per avvertire i primi benefici.

Il Crab Apple è indicato anche per i bambini. Elimina muco e catarro e lenisce le infezioni e le allergie primaverili. Poiché drena il catarro, questo fiore di Bach permette ai bambini di combattere in modo naturale faringiti, raffreddori, tosse produttiva, mal di gola e bronchiti. Inoltre, qualora il medico prescriva al bimbo antiinfiammatori o antibiotici, il Crab Apple è particolarmente indicato per smaltire tali medicine. Anche per i bambini valgono le quattro gocce per quattro volte al giorno: tuttavia, sarebbe opportuno mescolarle a bevande che i bimbi gradiscono e che possano bere facilmente.

Infine, l’essenza di Crab Apple aiuta a pulire la pelle e a guarire ferite: è particolarmente usato, infatti, in casi di eruzioni dentarie, escoriazioni e ferite che, curate congiuntamente con il Crab Apple e particolari lozioni, tendono a sparire in maniera risolutiva.

Fonte: Obiettivo Benessere.