Una volta era Advanced Night Repair, il siero viso più amato.

Ora, grazie all’evoluzione tecnologica e scientifica, ha raggiunto un nuovo step nella sua formulazione: Advanced Night Repair Synchronized Recovery Complex II è il siero riparatore di Estée Lauder più completo e avanzato, doppiamente più efficace, doppiamente più amato.

La rivoluzionaria nuova tecnologia ChronoluxCB coniuga l’efficacia del Catabolismo cellulare endocutaneo e della tecnologia Chronolux, aggiungendo alla precisione della sincronizzazione della versione originaria la forza della purificazione cellulare.

Il risultato? La pelle massimizza il processo naturale di riparazione notturna, diventa più forte per scongiurare i segni del tempo ed attenua quelli visibili.

I laboratori Estée Lauder sono stati tra i primi ad intuire l’importanza del ritmo circadiano di 24 ore delle cellule della pelle e la necessità di intervenire seguendo i processi naturali di autoriparazione cutanea notturna: il picco di purificazione infatti avviene nelle cellule durante la notte e riveste un ruolo fondamentale per la salute e bellezza della pelle.

Per la prima volta questa innovativa tecnologia sfrutta il potere rigenerativo della notte coniugando le tecnologie di purificazione e sincronizzazione per potenziare e massimizzare l’efficacia della naturale riparazione notturna.

Advanced Night Repair Synchronized Recovery Complex II offre una riparazione a 360° grazie anche alla tecnologia anti-inquinamento che protegge dalle aggressioni ambientali, alla prevenzione quotidiana offerta dal mix di anti-ossidanti, e all’idratazione continua.

Dopo 4 settimane di utilizzo, l’83% delle donne nota un aspetto vitale e fresco, una pelle di riposata, luminosa ed uniforme, con linee e rughe diminuite.

Ideale per tutti i tipi di pelle, privo di oli e profumo, non acnegenico, è dermatologicamente ed oftalmologicamente testato.

(Seguite Véronique anche sul suo blog VeroniqueTresJolie.com)