Se a qualcuna mancava, eccolo di nuovo, il solito Fabrizio Corona, quello spaccone ed incurante delle conseguenze che potrebbero derivare dalle sue bravate. Subito dopo la fine della relazione con Belen Rodriguez, parlava quasi con tenerezza di lei, oggi spara a zero, e racconta di una vita noiosa e di 250 mila euro spesi per due mesi di vacanza “si rompeva pure le palle”, racconta.

Tutto questo, da vero gentleman, Fabrizio Corona lo racconta al settimanale “Novella 2000″. E’ tornato a fare la bella vita di prima, poco gli importa che potrebbe finire in carcere, continua a guidare senza patente, prendere multe, trasgredire l’ordine del Tribunale di non allontanarsi da case dalle 21 alle 7 del mattino, sotto stretta sorveglianza a meno di regolari permessi.

Ma dov’è finito il Fabrizio Corona che si preoccupava della false accuse perchè avrebbero potuto rovinargli l’immagine? Al settimanale ha raccontato di aver trascorso una allegra serata a Riccione spendendo la bellezza di 55 mila euro per 200 bottiglie di champagne ed aver trovato la pupa della serata. Non è difficile trovare una ragazza disposta a farti compagnia per una serata con il portafoglio generoso. Questa non si chiama arte amatoria, ma si tratta di ben altro.

Ecco la cronaca della serata romagnola, dovesse interessare a qualcuno:

Martedì ero a Marina di Pietrasanta in Toscana, mi hanno ammanettato e portato via … Ero sulla Mercedes con Clizia, l’amica di quel viaggio, quando l’autista ha fatto una sporca e quasi investe un ciclista. Un attimo dopo ci ha fermati una pattuglia…

Poi Fabrizio Corona continua il tour in Italia proseguendo per Valmontone, vicino a Roma, al nuovo parco dei divertimenti e poi ancora a Pozzuoli per inaugurare un negozio:

A un certo punto, per evitare un cane, tampono una Fiat Punto facendola girare su se stessa per ben tre volte… Mi sequestrano l’auto per tre mesi, oltre a beccarmi una denuncia per guida senza patente. Riparto con un’altra auto e… non ci crederà, durante il tragitto verso Riccione, prende fuoco. Una roba da film. Chiamo un amico che mi viene a prendere…

Dopo essersi definito una macchina che produce soldi, tanti soldi, racconta anche che Belen Rodriguez gli manda ancora sms per dirgli che “fa schifo e pensa solo ai soldi”, forse la risposta alla sua dichiarazione che le vuole bene ma gli fa pena. Il delirio di onnipotenza si conclude con: “Io ho deciso di vivere la mia vita. Che è questa, che piaccia o meno”.