Sono molte le attrici che sono passate alla 72a Mostra del Cinema di Venezia. Tra di loro anche Giorgia Surina, special guest alla serata dei Premi Kinéo – Diamanti al cinema, nelle vesti di madrina. Elegante, colta ed affascinante, Giorgia è una di quelle donne che non passano di certo inosservate e il cui successo non sorprende.

Cerchiamo quindi di farci strada tra le numerose persone che la circondano per fare due chiacchiere con lei, che ci accoglie dolce e sorridente. Ecco quello che ha raccontato a DireDonna.it.

Quanto è emozionante per te ritrovarti alla Mostra del Cinema di Venezia?

“Quando arrivi al Lido ti senti come Barbie al ballo. C’è un’euforia meravigliosa, l’aria è frizzante e questo friccicore sulla pelle ti fa sentire un po’ Alice nel paese delle meraviglie”.

Tu ormai sei sempre più lanciata nella tua carriera da attrice. Che rapporto hai con il cinema? Vedi tanti film?

“Io amo il cinema, che per me è una macchina che fabbrica sogni e mi piace immergermi nella visione di tanti film. Certo, i miei impegni sono tanti e il tempo poco, quindi spesso non riesco a vederli quando escono nelle sale, ma cerco di recuperare i titoli che mi interessano dopo. Uno dei miei preferiti degli ultimi anni è “La grande bellezza”: pensate che sono riuscita anche ad entrare nella casa dove sono state girate le scene su quella bellissima terrazza che guarda al Colosseo”.

A proposito dei tuoi vari impegni, come fai a gestire tutto senza che il tuo corpo finisca per cedere?

“Sono abituata a gestirli, ma quando capisco che ho tirato troppo la corda mi prendo una piccola pausa. Negli anni ho raggiunto un certo equilibrio e ormai conosco i miei punti di forza e di debolezza. Comunque faccio tanto sport, in primis yoga e pilates, oltre a curare la mia alimentazione”.

Prossimi progetti?

“Sto per iniziare un programma su Rai Movie che parla della storia del cinema: con l’occasione riapriremo le teche della Rai, scoprendo una serie di documentari, interviste, backstage e filmati vari, inediti o quasi. Sarà un viaggio molto intrigante, che in tv dovrebbe iniziare tra un paio di settimane. Sempre a metà settembre sarò sul set di una nuova fiction di Rai Uno diretta da Giulio Manfredonia, con protagonista una donna che ammiro molto, ovvero Vanessa Incontrada”.