Il pubblico televisivo non la ama e quello di Facebook non è da meno, infatti non perde occasione di boicottarla a causa dei suoi contraddittori trascorsi. L’ambigua Guendalina Tavassi è entrata in crisi quando durante la diretta televisiva di lunedì scorso è venuta a conoscenza della futura paternità di Remo, il padre di sua figlia. Non solo, come se non bastasse Remo avrebbe anche deciso di convolare a nozze con la sua compagna, Claudia.

La notizia è caduta come un fulmine a ciel sereno per Guendalina, anche a causa della situazione non ben definita che c’era tra i due ormai separati ma ancora in cerca di un contatto. Infatti, proprio in occasione di San Valentino, secondo il direttore responsabile di “Chi” Alfonso Signorini, sembra che proprio Remo avesse tentato di contattare la sua ex rinchiusa nella casa del Grande Fratello.

Galleria di immagini: I quattro amici del GF11

Inutile parlare della scena a cui i telespettatori hanno assistito, una crisi senza lacrime durata dalla sera alla mattina, quando la Tavassi si è risvegliata senza dare alcun segno della sofferenza delle ore precedenti. Sono proprio questi gli atteggiamenti con cui è riuscita ad attirare le antipatie del pubblico che l’accusa di essere falsa.

In più, a detta di alcuni, sembra che la sexy mamma abbia anche bestemmiato all’interno della casa senza essere squalificata, trattamento riservato a tutti coloro che fin dalle primissime edizioni avevano volontariamente o involontariamente avuto la malaugurata idea di provarci.

Ora, nonostante la nomination, Guendalina si gode tranquillamente il suo soggiorno nella casa, “dimenticata” dalle telecamere della trasmissione, avvalorando le ipotesi di chi ormai da settimane continua ad affermare che l’undicesima edizione del GF sia stata truccata con l’intento di riportare i riflettori su una trasmissione senza più raison d’etre.