Gli Hanatsubaki Biscuits sono dei biscotti prodotti da Shiseido molto famosi a Tokyo. La celebre casa cosmetica, infatti, dal 1923 ha aperto nel lussuoso quartiere di Giza lo Shiseido Parlour, un luogo all’insegna del lusso e dell’alta qualità, vero e proprio tempio del sapore in cui poter degustare torte, biscotti e cioccolatini ispirati alle collezioni del momento.

Galleria di immagini: Hanatsubaki Biscuits: arrivano in Italia per Shiseido

Shiseido, fondato nel 1872, oltre ad essere il più antico marchio di cosmetica al mondo è un riferimento da sempre e con caratteristiche uniche: a Tokyo ci sono tre ristoranti stellati, con due stelle e una stella e la pasticceria. C’è poi una galleria d’arte antica di 100 anni, a sottolineare la vocazione all’arte che contraddistingue il brand.

I popolari biscotti realizzati da Shiseido rappresentano un inno ai valori che da oltre 140 anni contraddistinguono il marchio nipponico. Per la prima volta in Europa, questi pregiati biscotti racchiusi in preziose scatole di latta a forma di camelia possono essere gustati e acquistati in Italia, a Milano. Shiseido ha scelto il prestigioso Excelsior Hotel Gallia, sede della sua Spa, per deliziare gli occhi e il palato di chi vorrà assaporare la dolce sinfonia racchiusa in una magica camelia. Le scatole sono disponibili in quattro colori: oro, verde, bianco e rosso.

Il logo Hanatsubaki (camelia in giapponese) è stato disegnato per la prima volta nel 1915 da Shinzo Fukuhara, il primo presidente di Shiseido. Semplice, raffinata, bella, la camelia era il fiore perfetto per esprimere il fascino orientale, la perfezione racchiusa in poche semplici linee, l’equilibrio tra aspirazione e modestia. Oggi la camelia è simbolo di prestigio e garanzia di alta qualità, la visione di un brand che fiorisce e cresce celebrando la bellezza in tutte le sue manifestazioni.

Alla Camelia, inoltre, Shiseido ha dedicato la sua nuova palette in edizione limitata, firmata con Yohji Yamamoto, il noto stilista giapponese a capo del fashion brand Y, la Festive Camellia, dai colori raggianti, vibranti di luce e energia ideati dall’Art Director Dick Page.