Cosa preparare per cena è una delle domande eterne che ci si pone ogni santo giorno, con l’aggiunta che sempre più spesso bisogna fare i conti con il proprio portafoglio. Ecco quindi qualche proposta di ricetta economica per cercare di variare il proprio menù settimane salvaguardando le proprie finanze.

Le zuppe sono una soluzione leggera, per portafoglio e per lo stomaco, gustosa, e raffinata, che servite con crostini ne fanno un piatto ancora più elegante. Le varianti per una ricetta economica sono a base di patate. Basta tagliarle a cubetti, farle scaldare insieme a cipolla tritata fine precedentemente soffritta, finché il tutto non raggiunge una composizione fine, e aggiungere ingredienti a scelta. ad esempio fette di pancetta per i palati più golosi, formaggio fuso, oppure altra verdura come broccoli o carciofi, da aggiungere durante la fase di preparazione tagliati a cubetti fini.

I fagioli poi sono una della varianti più economiche e sane da alternare alla carne. E sono uno degli alimenti più versatili. ad esempio si possono mescolare con riso e verdure, zucchine, peperoni e pomodori, saltati nell’aglio e cosparsi di peperoncino, per un piatto dal sapore deciso e piccante. Oppure si possono usare i cannellini per un piatto universalmente leggero ed economico come tonno, fagioli e cipolla.

Un’alternativa gustosa e raffinata sono i peperoni ripieni con riso, carne di manzo e odori: il riso è piuttosto economico, di carne ne serve poca, solo per aggiungere sapore al ripieno, e i peperoni si trovano anche a buon mercato. Per chi preferisca un gusto più deciso si può sostituire la carne di manzo con della salsiccia, mentre si possono alternare i peperoni ai pomodori o alle zucchine.

Riso e pasta poi creano dei piatti ricchi e gustosi anche per la cena. Per rimanere leggeri si possono condire con sughi di verdure, ad esempio pasta con peperoni, zucchine e pomodori. Oppure risotti ai funghi, o al pomodoro. Poi ovviamente bisogna ricordare che il pollo è una delle carni più economiche sul mercato, e che nonostante questo il pollo arrosto con patate, rimane uno dei piatti più tradizionali e unanimemente apprezzati. Ma il pollo si può cucinare in mille altri modi: solo i petti accompagnati da patate lesse, per le cene più leggere, ma anche in salsa piccante con insalata e maionese avvolti in una pita. O ancora a pezzi accompagnato da riso, verdure e spezie.