Siamo state abituate a sentire la sua voce uscire dalla bocca del gladiatore Russel Crowe e del sexy Keanu Reeves, ma Luca Ward, attore e doppiatore, non è ne un gladiatore ne un divo di Hollywood in vacanza su di una spiaggia paradisiaca, ma uno dei concorrenti dell’Isola dei famosi 7 che si è trovato a combattere con un brutto problema alla schiena in un’ospitale isola del Nicaragua.

E così, ha deciso di abbandonare il gioco.

Simona Ventura si trova quindi già ad avere a che fare con le prime defezioni, che da sempre hanno fatto infuriare la celebre conduttrice tanto da farle decidere, nelle passate edizioni, di non ospitare in studio i concorrenti che avevano deciso di abbandonare il gioco.

Nel caso del doppiatore, però, Simona dovrebbe far attenzione a non essere troppo severa visto che il problema alla schiena lamentato da Ward è stato causato dal famoso lancio dall’elicottero del primo giorno del reality, notoriamente avvenuto dove il mare era profondo appena un metro.

Già nel corso della seconda puntata del programma, avvenuta mercoledì sera, il doppiatore aveva ammesso di non stare bene e di non sapere se fosse il caso o meno di continuare, lamentele alle quali la Ventura aveva risposto ricordando tutti i concorrenti delle passate edizioni che, una volta tornati a casa dopo aver abbandonato, si erano pentiti.

La questione sembrava superata, poi, poco dopo la fine della diretta, l’attore ha deciso di tornare a casa.

Inizia così ora il toto-sostituto: chi prenderà il posto di Luca Ward sull’isola?

Piccolo off topic: è avvenuto lo scambio di isole fra famosi e non famosi. Si spera che ciò fosse stato deciso prima delle lamentele dei vip sullo stato della propria isola, perché se così non fosse e se lo scambio fosse avvenuto solo per accontentare i famosi e non correre il rischio di altre defezioni “vip” appioppando l’isolotto discarica ai poveri signori nessuno, allora si che ci sarebbe da parlare…