L’Isola dei Famosi si conclude stasera, almeno per quanto riguarda la gara tra i naufraghi. Giovedì prossimo, infatti, ci sarà una puntata aggiuntiva, un Gran Galà con tutti i protagonisti di questa spumeggiante edizione. Il conduttore Nicola Savino e l’inviata dall’Honduras Vladimir Luxuria hanno superato brillantemente la prova: il confronto con l’ex presentatrice {#Simona Ventura} appariva arduo, ma i due sono riusciti addirittura a oscurarla.

Galleria di immagini: Isola dei Famosi 9: gli ultimi arrivati in semifinale

Questo anche grazie a un casting di naufraghi azzeccatissimo. L’Isola dei Famosi, come è avvenuto e sta avvenendo in altri programmi che hanno una storia ormai consolidata come Grande Fratello e Amici, quest’anno ha scelto un cast pieno di vecchie glorie, ma anche di nuovi concorrenti interessanti, tra cui hanno spiccato Guendalina Tavassi e il Divino Otelma. I due hanno decisamente reso leggero il lato più difficile del reality, mentre quello ludico è stato rafforzato da Savino e Luxuria, che hanno spesso insistito sui lati più divertenti dei concorrenti.

In finale ci sono Max Bertolani, Manuel Casella, Antonella Elia, Andrea Lehotska e Aida Yespica, che si contenderanno il montepremi di 200.000 euro al lordo delle imposte, la cui metà sarà donata, come accade da sempre in questo reality, in beneficenza.

I momenti più interessanti di quest’anno sono stati tanti: dalle preghiere mattutine del Divino Otelma alla scelta delle casse premio, alla noce di cocco che ha colpito Enzo Paolo Turchi durante una gara premio, alla forza di Den Harrow che si è dovuto ritirare suo malgrado, alle lamentele di Flavia Vento per i mosquitos che hanno lasciato i segni sul suo corpo, fino all’ingegno di Carmen Russo in quel di Cayo Solitario e alla simulazione di schiaffo di Max Bertolani ai danni di Antonella Elia, scagionata dalla prova video.

Fonte: Adnkronos.