Lily-Rose Depp sta vivendo la Paris Fashion Week da protagonista. I riflettori sono puntati tutti su di lei, la nuova musa degli stilisti, che riesce persino ad oscurare una madre famosa ed affascinante come Vanessa Paradis. La prova definitiva della sua ascesa? Non tanto i suoi 840mila fan su Instagram (che non sono comunque da trascurare), ma il fatto che “Vogue Parigi” abbia voluto proprio lei in copertina per il suo ultimo numero. Questo dopo essere stata scelta, da Karl Lagerfeld in persona, come testimonial della nuova campagna degli occhiali di Chanel.

Ma non è finita qui, perché tra una sfilata e un servizio fotografico, la bella fanciulla riesce persino a dedicarsi al cinema: pensate che negli ultimi mesi ha recitato in ben tre film, ovvero “Yoga Hosers”, “Planetarium” e “Moose Jaws”.

In tutto questo, se Vanessa sembra essere felice per la carriera della figlia, il padre Johnny Depp pare abbia qualche perplessità, soprattutto per l’età (16 anni) in cui sta affrontando tutto questo. E così, sulle pagine della celebre rivista “Gala”, leggiamo questa sua dichiarazione: “Sono abbastanza preoccupato. Non credevo che sarebbe successo a Lily-Rose, e non a questa età. Ma è la sua passione e si sta divertendo. Lei sa che sono sempre presente se ha bisogno di me”.