Justin Bieber e Selena Gomez non si vedono da mesi, ma potrebbero essersi ritrovati in occasione di una conferenza religiosa legata a una chiesa molto frequentata dalle celebrità.

Un anno fa, Selena sospendeva il suo tour per entrare in rehab e curare i sintomi del lupus, una malattia autoimmune di cui soffre, mentre il cantante di Sorry ha annunciato qualche settimana fa la cancellazione del resto del suo lungo Purpose World Tour. I due, quindi, continuano ad avere molte cose in comune, e sembra che si siano incontrati durante un evento religioso chiamato Zoe Conference, che si è tenuto questo weekend a Los Angeles.

La rivista americana X17 riporta che Selena Gomez e Justin Bieber “si sono incontrati alla Zoe Conference”, una conferenza religiosa che attira celebrità di Hollywood e personaggi influenti: la cantante di Fetish era accompagnata dalla sua assistente personale, mentre Justin dal pastore Carl Lentz.

La presenza di Justin Bieber è stata confermata anche dal Daily Mail: il tabloid britannico, però, non ha parlato della presenza di Selena, ma di Hailey Balwdin, un’altra ex del cantante canadese. Secondo X17, Selena Gomez sarebbe arrivata il secondo giorno di conferenza, sapendo che il suo ex sarebbe stato presente.

La reunion tra Justin Bieber e Selena Gomez sarebbe comunque sorprendente visti almeno i loro ultimi scontri sui social. L’interprete di What Do You Mean? aveva, tempo fa, anche attaccato la musica di The Weeknd, subito dopo che uscì la notizia del fidanzamento di Selena con il cantante R’n’B. Sembra che Justin sia geloso e non abbia superato ancora il suo primo amore, mentre Selena potrebbe essere preoccupata di soccombere a Bieber per sempre”, ha scritto X17.

Selena Gomez ha parlato in una recente intervista di quanto si facesse influenzare in passato dal proprio ragazzo, ma ha aggiunto di essere molto cambiata in questi ultimi anni e di non volere ripetere gli stessi errori delle precedenti relazioni con The Weeknd.