Kate Middleton e il Principe William hanno partecipato ieri alla cerimonia per ricordare il compleanno di Lady Diana, che il 1° luglio avrebbe compiuto 56 anni. La ricorrenza è stata festeggiata nel luogo in cui si trova la tomba della Principessa Diana, alla presenza non solo del Duca e della Duchessa di Cambridge, ma anche dei due figli della coppia reale, il Principe George e la Principessa Charlotte.

Presente anche il Principe Harry, oltre al fratello di Diana, il Conte Charles Spencer, e alle sue due sorelle, Lady Sarah McCorquodale e la Baronessa Fellowes, mentre né il Principe Carlo né Camilla Parker Bowles hanno preso parte alla commemorazione.

Il Principe William e il Principe Harry hanno recentemente parlato molto del loro dolore per la perdita della mamma, dato che il 31 agosto ricorrerà il ventesimo anniversario dalla sua morte avvenuta a causa di un incidente automobilistico accaduto nella galleria che passa sotto il Ponte dell’Alma a Parigi.

I due fratelli inaugureranno presto una statua dedicata a Diana Spencer che sarà posizionata nei giardini di Kensington Palace, dove lei viveva e dove adesso vivono sia Harry che il Principe William, appena trasferitosi a Londra con Kate Middleton e i figli.

All’epoca dell’incidente, il Principe William aveva solo 15 anni, mentre il Principe Harry 12. Solo di recente, tuttavia, i due hanno parlato apertamente in pubblico di come hanno affrontato il lutto e delle difficoltà di dover convivere con la perdita di una madre senza poter mai abbandonare il ruolo istituzionale di reale. A tal proposito, il minore di casa Windsor ha raccontato di quanto sia stato orribile il momento del funerale della Principessa Diana. “La mia mamma era appena morta, e io ho dovuto camminare a lungo dietro la sua bara, circondato da migliaia di persone che mi guardavano e da milioni che assistevano alla televisione. Penso che a nessun bambino dovrebbe essere chiesto di fare una cosa del genere. Non penso accadrebbe lo stesso oggi”.

Il funerale di Lady D fu uno degli eventi televisivi più seguiti al mondo, con milioni di persone che si riversarono a Londra per poter esprimere la loro vicinanza alla famiglia reale e alla Principessa del Popolo, il cui corpo fu portato da Kensington Palace a Westminster Abbey, attraversando Hyde Park e St James Palace, per il rito funebre. Un’altra cerimonia privata si tenne alla tenuta degli Spencer ad Althorp, dove si è celebrata anche la commemorazione di ieri.

La tomba di Diana è infatti seppellita nella tenuta del fratello Charles, anche per permettere al Principe William e al Principe Harry di visitare la tomba in ogni momento in modo privato. Si dice anche che il futuro erede al trono abbia portato Kate Middelton a visitare la tomba della madre, lasciandole dei fiori, poco prima del loro matrimonio.

In occasione del 20esimo anniversario della morte di Lady Diana, inoltre, il Diana Award celebrerà quest’anno la sua compassione, gentilezza e spirito di servizio. L’associazione benefica, infatti, ha il compito di promuovere la forza positiva dei giovani, qualcosa in cui la madre del Principe Harry e del Principe William credeva fermamente.

Galleria di immagini: Kate Middleton, look coordinato per tutta la famiglia durante la Trooping the Colour, foto