Non si fermano gli impegni di Kate Middleton e il Principe William: il Duca e la Duchessa di Cambridge, infatti, hanno garantito il loro sostegno ai campioni britannici che parteciperanno all’America’s Cup che si disputerà a Portsmouth, dal 23 al 26 luglio.

Portsmouth, situato sulla costa meridionale dell’Inghilterra, è la base del team britannico guidato dallo skipper baronetto Ben Ainslie, da quest’anno in team con Land Rover. Dalla partnership tra Land Rover e Ben Ainslie Racing (BAR) è nato Team Land Rover BAR, che ha promesso ai reali di ottenere la vittoria e diventare il primo a farlo nelle acque di casa dal 1851, quando è nata la gara. Allora a vincere in un percorso intorno all’isola di Wight fu il New York Yacht Club, che sconfisse il Royal Yacht Squadron britannico.

Kate Middleton e il Principe William sono entrambi appassionati di sport e avevano già deliziato della loro presenza sugli spalti di Wimbledon, tifando per il campione di casa, Andy Murray.

Ma in questo caso, si tratta di una passione personale della Duchessa, che da sempre ama la vela tanto da trascorrere l’anno sabbatico tra il liceo e il primo anno dell’università circumnavigando il globo. È dello scorso anno, invece, la vittoria a Auckland della futura regina nelle regate contro il consorte, dopo la quale non aveva resistito a prenderlo in giro, regalando ai paparazzi delle foto che hanno fatto il giro del mondo. A tra pochi giorni, quindi, per ammirare di nuovo un’uscita della coppia reale.