Sebbene ultimamente si sia parlato di lei quasi solo in virtù del suo essere la forse-fidanzata di Robert Pattinson, Kristen Stewart sta sempre di più dimostrando di aver ben altro da dire e, soprattutto, da offrire rispetto ai sospiri di Bella in Twilight.

Dopo aver portato a casa il premio come miglior attrice in ascesa ai Bafta, infatti, la Stewart è stata definita la Donna dell’Anno agli Elle Style Awards, una sorta di Oscar dello stile indetti da Elle UK.

Una serie di riconoscimenti che mettono in evidenza come alle volte possa essere veramente limitante valutare un’attrice, o un’artista in generale, solo in base ad un singolo ruolo o, ancora peggio, in base al suo uomo.

La Stewart, nella fattispecie, ha dimostrato di avere buon occhio nell’accettare lavori spesso a basso costo ma di spessore, come nel caso di “Adventurland” o di “Welcome in the Rileys“, presentato quest’ultimo sia al Sundance che al Festival di Berlino dove l’attrice ha ricevuto molte lodi per via della sua interpretazione, e soprattutto di non voler essere considerata solo un’attrice per adolescenti ma di tenerci a costruire una carriera in grado di resistere nel tempo, e di proseguire ben oltre il fenomeno Twilight.

Detto questo, questa ragazzina di diciotto anni non può che meritare la nostra attenzione, avendo dimostrato, pur con tutti i difetti che ha in quanto essere umano, che una donna merita di essere considerata per molte cose e non solo per l’uomo che ha al suo fianco.

Quindi ammiriamola, rigorsomanete da sola, in questa gallery:

Fonte foto: MTV.com e Celebrity-gossip.net