Mettersi a dieta e perdere peso non è la fase più complicata del dimagrimento. Mangiando meno e non eccedendo nei dolci e nei grassi consente di fare pace con la bilancia, non sempre tuttavia i chili di troppo vengono a mancare dove serve.

Il viso e il seno, ad esempio, rappresentano le zone del corpo dove si manifesta in modo molto evidente il dimagrimento, spesso a discapito di due guance floride e di un decolté tonico. La maggior parte delle volte, infatti, pancia, fianchi e cosce, i veri punti critici di ogni donna, non subiscono benefici dalla dieta.

Galleria di immagini: Dieta

Come fare a dimagrire nei punti giusti? Tutto dipende dall’alimentazione, fermo restando che un’adeguata attività fisica deve sempre accompagnare un regime dietetico ipocalorico. Per assottigliare i fianchi è necessario limitare il consumo di sale, che fissa i liquidi favorendo la ritenzione idrica, e lo zucchero. Meglio praticare aerobica, acquagym o step per far si che il dimagrimento sia mirato.

In questo caso, si dice che il fisico femminile corrisponda alla classica tipologia a pera, con vita sottile ma allo stesso tempo bacino largo e fianchi pronunciati. Una corporatura di questo tipo rende molto difficile la scelta dell’abbigliamento così come la scelta del regime alimentare composto da cibi che non facciano lievitare i ben noti cuscinetti di grasso.

Sempre facendo riferimento alle tipologie di corporature femminili, chi ha un fisico a mela non deve combattere con fianchi e cosce, ma allo stesso tempo ha un altro tipo di cruccio: la pancia. Per snellire addome e ottenere una pancia piatta, sogno di ogni donna, è necessario controllare accuratamente il tipo di alimentazione che si segue, prediligendo frutta, verdura, carni bianche e pesce.

A favorire un accumulo di grassi nella fascia addominale, infatti, non è un cibo particolare ma proprio un regime alimentare ipercalorico. Si parla in questo casi di sovralimentazione e i problemi estetici che ne derivano rendono necessaria una revisione da capo a piedi della dieta, oltre alla consueta pratica di attività sportive come il cardio fitness, che consentono di tonificare, modellare il corpo e bruciare molte calorie.

A proposito di sport e palestra, bisogna stare attente a non perdere massa muscolare al posto del grasso, eseguendo quindi varie sequenze di esercizi anche a basso impatto ma con costanza e impegno.