Una puntata spumeggiante quella de “La pupa e il secchione” di ieri: con prove al limite del rapporto intenso con la natura, come la Coppia Cold che ha riservato un’immagine poco prestante dei secchioni vestiti da Tarzan e le pupe alle prese con il riconoscimento di alcuni animali.

Per il resto, non ci sono stati molti eventi notevoli, se eccettuiamo il malore di Elena, che si è fatta sostenere da Alba Parietti nella prova fisica, per poi uscire di scena per un po’, e l’ingresso di Francesca Cipriani. Si è immersa nella fontana di Trevi, è comparsa in tutti i salotti televisivi possibili millantando un “Umberto Manzoni” come autore de “I promessi sposi”, e alla fine c’è riuscita. Non si può certo dire che la Cipriani manchi di coraggio e decisione. Chissà che non sia proprio lei, con la sua determinazione, a vincere. Speriamo che non sfoggi gli ultrasuoni che l’hanno caratterizzata tanto nella casa del Grande Fratello.

Si è parlato anche dei dissapori tra le coppie: in testa il duo Pasqualina – Tassinari, quest’ultimo, a detta non solo del povero secchione, viene trattato come uno zerbino dalla sua pupa, anche se in realtà sembra una manovra un po’ puerile e particolare di lei per tenerselo stretto con un vezzo di vanità; l’altra coppia scontenta è quella formata da Elena e De Giovanni, che crede di essere tiranneggiato; mentre tra Flo e De Camillis c’è stato anche un lancio di oggetti. Magari bellezza e intelligenza sono un binomio che non va messo insieme per forza.

La coppia eliminata è stata quella di Maria Teresa e Bianco, ma quest’ultimo viene ripescato per far coppia con la Cipriani: vedremo se con la nuova pupa andrà meglio per lui. In nomination vanno Flo con De Camillis e Monica con Garagozzo. Chi uscirà?