Laura Chiatti, mamma per la seconda volta del piccolo Pablo, non ha nessun problema ad allattare in pubblico il figlio e lo fa con disinvoltura anche camminando in strada, sotto gli occhi dei passanti e dei paparazzi sempre in agguato.

A riprendere la scena sono stati i fotografi del settimanale di gossip “Chi”, che hanno sorpreso a Perugia l’attrice trentaquattrenne insieme al marito Marco Bocci dopo la visita di controllo dal pediatra. La Chiatti, che ha partorito l’8 luglio scorso il suo secondo bambino, è ancora in ripresa dopo la gravidanza e sfoggia un look molto casual e comodo.

Il neonato, che indossa una tutina a righe, probabilmente ha richiesto una delle sue poppate quotidiane subito dopo la visita medica e la mamma non ci ha pensato due volte ad alzare la maglietta per allattarlo durante la passeggiata. Un gesto disinvolto, che si inserisce nell’annoso dibattito che ancora fa scaturire battibecchi tra chi reputa quel momento troppo intimo per poter essere mostrato alla luce del sole e chi, invece, lo difende a spada tratta come comportamento naturale e dolcissimo.

Di sicuro la Laura Chiatti non ha problemi a riguardo e, dopo la poppata, ha appoggiato il piccolo Pablo sulla sua spalla per farlo digerire fino ad una sosta tranquilla al bar. Stando alle immagini, la coppia ha così trovato l’equilibrio perfetto e adesso ha dato vita a una famiglia felice: nel quadretto immortalato manca solo Enea, il primogenito di un anno e mezzo, anche se voci indiscrete parlano addirittura del progetto di avere un terzo bebè, ma dichiarazioni ufficiali al riguardo ancora non sono state rilasciate.