A pochissimi mesi dal matrimonio con Marco Bocci, fissato per il 4 luglio a Perugia, Laura Chiatti ha rilasciato un’intervista al magazine Vanity Fair, in cui parla del suo nuovo film “Pane e Burlesque” e delle sue voglie di diventare madre.

E’ l’uomo giusto, quello con cui passare tutta la vita, l’ho riconosciuto subito” ha dichiarato l’attrice riferendosi ovviamente a Bocci, “avere in comune le radici umbre e lo stile di vita aiuta. Ho tanta voglia di un figlio, da sempre“.

L’attrice parla poi del suo ultimo lavoro cinematografico:“Ho scoperto che è un’arte molto precisa e difficile ma ho capito che per il ballo non sono tagliata. Il canto invece mi dà emozioni così forti che non le provo nemmeno quando recito”.

Nella stessa intervista non sono mancate però dichiarazioni riguardo alcune delusioni nel corso della sua carriera: “Forse aver cominciato presto con film importanti ha reso le cose più difficili, soprattutto se sei bella, è difficile che un regista ti prenda per trasformarti, scelgono direttamente attrici meno piacenti”.

Galleria di immagini: Laura Chiatti for Gas Pop-Up Jeans

foto by InfoPhoto