Make up leggero per occhi: sempre più di frequente le star sui red carpet dimostrano il potere di un make up delicato, sobrio, che dia l’impressione alle persone circostanti di non essere truccate ma che non permetta comunque di mettere in evidenza stanchezza o piccoli difetti del viso. Quali sono le migliori tecniche per realizzare un buon make up leggero per occhi?

Ecco 3 idee per un make up leggero per occhi che faccia risplendere il viso senza appesantirlo.

  1. Giocare con le sfumature del beige. Il primo dei consigli per riuscire a rendere il proprio make up leggero per occhi ancora più efficace è quello di sostituire colori di ombretti scuri, matita e mascara, con prodotti dalle sfumature del beige e del marrone, quelle che meglio si sposano con la propria carnagione. In questo caso è fondamentale non creare troppo distacco – o crearlo troppo netto – tra il proprio viso ed il trucco, per far sì che sia rispettata la naturalità dell’aspetto. Il gioco di colori può essere arricchito, poi, dal bianco, che permette di illuminare la parte superiore degli occhi, donando maggiore luminosità e freschezza.
  2. Usare crema idratante e fondotinta fluido come base. Il secondo consiglio quando si parla di make up leggero per occhi è quello di optare per una crema idratante leggera e per un fondotinta non troppo pastoso, scegliendolo il più fluido possibile, per fare da base al trucco occhi e agli ombretti. In questo modo, utilizzandone una quantità non esagerata, sarà possibile ricoprire la pelle di un sottile strato di prodotto, senza caricarla troppo. Per riuscire a spanderlo al meglio, il consiglio è quello di optare per un pennello a doppia fibra, che diffonda il prodotto con maggiore delicatezza sfumandolo al massimo. Così si potrà dare maggiore risalto allo sguardo, che sembrerà ancora più fresco e riposato.
  3. Applicare la matita solo sulla parte superiore dell’occhio. Infine, la terza idea relativa al make up leggero per occhi è quella di non caricare troppo questa parte del viso con colori intensi o con prodotti molto carichi. Il mascara, ad esempio, non dovrà creare grumi tra le sopracciglia o renderle troppo spesse. Allo stesso tempo, anche la matita dovrà essere usata solo sulla palpebra superiore, così da evitare di inspessire lo sguardo e di renderlo visibilmente troppo truccato.