Un caso di omonimia ha sconvolto la reputazione di una nota modella argentina, costringendola a citare in giudizio Google e Yahoo.

Lei è Maria Belen Rodriguez e, come si può intuire, non ha nulla a che fare con l’altra modella nota a tutti gli italiani per i suoi calendari bollenti, gli scandali e per essere sposata con Stefano de Martino con la quale ha avuto il piccolo Santiago: Belen Rodriguez.

Il caso è esploso nel 2006 quando Maria era ancora una modella affermata nel suo paese ma che da lì a poco tempo la sua carriera sarebbe naufragata per colpa dell’altra Belén. Tutta colpa di quel sextape tra Belen e Tobias Blanco che ha fatto il giro del mondo ed è stato visto da milioni di persone, per non parlare delle migliaia di foto bollenti che riempiono le ricerche sul web.

La modella, ora casalinga e madre di una bambina, si è ribellata così contro Google e Yahoo citandoli in giudizio per via dei risultati dei motori di ricerca quando cercava il suo nome. Maria ha “scomodato” la Corte Suprema perché non solo questo fatto avrebbe rovinato la sua immagine, ma le ha dato anche difficoltà nel cercare di far capire agli altri che non era lei quella nei servizi hot.

I motori di ricerca sono piattaforme neutrali che non creano né tantomeno controllano il contenuto sul web” questo quanto spiegato da Google sempre alla CNN.

Tutto questo ha rovinato la mia vita” spiega Maria ai microfoni dell’emittente “è davvero complicato dover spiegare ogni giorno che non sono una prostituta” dichiarazioni alquanto pesanti quelle dell’ex modella nei confronti della Rodriguez. “Sono in favore della libertà d’espressione, ma non il tipo di libertà costruita sulle bugie. Sono una formica che combatte contro un mostro gigante”  ha continuato.

Come riportato sempre dalla CNN, l’ex modella avrebbe vinto la prima causa contro i due colossi per una somma di 15mila dollari, ridotta poi da un altro giudice a 6200 dollari. La decisione è stata riposta ora alla corte suprema argentina fissata tra qualche settimana.

Ecco chi è Maria Belen Rodriguez:

Galleria di immagini: Maria Belen Rodriguez: l'omonima di Belén

foto by InfoPhoto